fbpx
acer esport team romain grosjean

Acer scalda i suoi motori del Predator
L'azienda annuncia una partnership con il team di eSports lanciago dal pilota Romain Grosjean


Arriva una notizia che farà la felicità di tanti appassionati di corse, che siano nel mondo reale o in quello virtuale. Acer infatti ha comunicato di aver stretto una partnership con la squadra di eSport Sim Racing Team R8G e-Sports. Si tratta di un progetto lanciato nell’ultimo periodo dal pilota di Formula 1 Romain Grosjean, che punta a scalare rapidamente il ranking delle discipline digitali nel campo dei motori.

Acer si lega ancora di più al mondo degli eSport

Il marchio Predator, dedicato proprio ai più appassionati del mondo del gaming, sarà partner ufficiale della squadra. I vari atleti avranno a disposizione, alla portata dei propri speciali sedili Sim Racing Team R8G e-Sports, i potenti desktop Predator Orion 5000. Non solo questo però, ma anche monitor di alta qualità e tanti accessori gaming professionali, tutti ovviamente legati al brand di Acer.

Questa partnership offrirà all’azienda tecnologica la possibilità di utilizzare in maniera esclusiva contenuti ed esperienze live di piloti della squadra. Non mancherà poi la presenza del marchio Predator su tantissime auto che gli atleti guideranno nel corso della stagione. Proprio in queste ore si è tenuto il debutto ufficiale della squadra, con il primo evento di sim racing nella BMW SIM 120 Cup.

Romain Grosjean ha così commentato l’annuncio della collaborazione:

Il lancio del team di sim racing è per me motivo di orgoglio perché sono appassionato di motorsport, innovazione e adoro le nuove sfide. L’obiettivo principale del Sim Racing Team R8G è quello di formare piloti che abbiano il potenziale per correre, il che è una prospettiva entusiasmante. Siamo orgogliosi di avere le migliori attrezzature gaming Predator per diventare i migliori piloti sim racing colmando così il divario tra il mondo virtuale e quello reale“.

A questo Hajo Blingen, Vice President Marketing di Acer Europe, ha aggiunto:

Abbiamo scelto di entrare nel mondo sim racing per avere l’opportunità di essere in contatto sia con il nuovo pubblico delle corse virtuali che delle corse reali. Le corse virtuali rappresentano un’emozionante branding experience e ci aiutano a comunicare il fascino della tecnologia gaming al nuovo target dei fan eSport, che è in continua crescita. Siamo entusiasti di poter supportare Romain Grosjean nella creazione di un sim racing team di livello mondiale“.

La mossa di Acer la porta sempre di più all’interno del mondo degli eSport. Un campo che, relativamente anche solo al settore dei giochi di corse promette di espandersi sempre di più, con 850 milioni di spettatori previsti per i sim racing nel 2020.

Offerta
Predator XB273GXbmiiprzx Monitor Gaming G-SYNC Compatible,...
  • MASSIMA RISOLUZIONE: questo schermo gaming ha risoluzione FHD (1920x1080) ed è G-Sync Compatible, per una qualità...
  • ESPERIENZA DI GIOCO FLUIDA: la tecnologia NVIDIA G-SYNC assicura un’esperienza di gioco unica, eliminando l’effetto...
  • IMMAGINI DI ALTA QUALITÀ: questo display Acer eliminerà la sfocatura delle immagini, raggiungendo l'apice del gaming...

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link