fbpx
News

Advisato.it svela i metodi di pagamento e le modalità di spedizione più utilizzati

Advisato.it, startup che offre codici sconto e buoni promozionali dei migliori e-commerce e piattaforme online, ha effettuato una ricerca sugli e-commerce italiani, andando ad analizzare la localizzazione della sede, i metodi di pagamento accettati e i sistemi di spedizione più utilizzati.

Grazie ai dati raccolti è possibile osservare che la maggior parte degli e-commerce (59.2%) ha la sede nel territorio italiano, il 36% ha sede in un altro Paese europeo, il 2% ha sede in Nord America e come fanalino di coda troviamo la Cina con l’1%.

Proseguendo nell’analisi dei dati forniti da Advisato, troviamo la distribuzione dei metodi di pagamento più utilizzati nel mondo degli e-commerce.

Al primo posto, con l’89%, troviamo i pagamenti con carta di credito mentre al secondo posto (77%) troviamo Paypal. Le carte di debito vengono accettate dal 46% degli e-commerce, a seguire troviamo il bonifico bancario e la carta prepagata rispettivamente accettate dal 38% e 27% dei negozi online e in ultima posizione troviamo con il 23% il pagamento con la modalità del contrassegno.

L’utilizzo del contrassegno:

1 e-commerce su 4 lo rende disponibile

Su questo aspetto – racconta Luca Tuscano, CEO e co-founder di Advisato – si può sottolineare in particolare l’uso del metodo di pagamento in contrassegno.

Dai dati è possibile sottolineare come gli e-commerce forniscono diverse opzioni agli utenti e come ancora un e-commerce su 4 accetti il pagamento in contrassegno, che – sebbene preveda generalmente un costo aggiuntivo – può convincere i più diffidenti ad acquistare online.

Inoltre – continua Luca – è importante sottolineare la diffusione di Paypal, che è considerato un sistema di pagamento "sicuro" grazie alle garanzie verso il cliente finale, e la disponibilità verso sistemi di pagamento quali il bonifico o la carta di debito di molti e-commerce.

I metodi di spedizione più utilizzati

Gli ultimi dati analizzati dalla ricerca svolta da Advisato, riguardano i metodi di spedizione più utilizzati dagli e-commerce. Questi dati si basano sull’analisi di un campione di circa 500 e-commerce che effettuano spedizioni, in quanto una parte importante di negozi online, fornendo software o servizi non effettua spedizioni.

La modalità di consegna standard è quella effettuata tramite corriere. Solo una piccola percentuale di e-commerce offre servizi accessori, come ad esempio la consegna nel weekend, la consegna "programmata", la consegna al piano, o la consegna presso un punto di ritiro convenzionato. Questa tipologia di servizio accessorio è legato a singoli casi particolarmente virtuosi, oppure ad accordi stretti da grandi gruppi che possono godere di una rete di contatti particolarmente efficace e/o radicata sul territorio.

 

Tags

Carlotta Bosca

Appassionata di tutto ciò che è tecnologico. Instancabile videogiocatrice sin dall'infanzia, dipendenza nata con la prima Playstation, in particolare con Tomb Raider 2 e quindi l'amore per Lara Croft. Inguaribile sognatrice, divoratrice di romanzi e fumetti (ossessionata soprattutto da Batman).
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker