fbpx
NewsTech

AirTags: rivelato il prodotto di cui Apple non voleva si sapesse nulla

I localizzatori Bluetooth svelati in un video carica per sbaglio dall'azienda

Gli AirTags saranno la versione targata Apple delle “Tile Bluetooth“, ovvero dei localizzatori da lasciare nel portafogli o attaccare le chiavi per trovarli usando l’app Dov’è sull’iPhone o iPad. E Apple non aveva nessuna intenzione di rivelarne l’esistenza, ma si è tradita con le sue stesse mani.

Gli AirTags svelati in un video caricato dalla stessa Apple

Apple ha delle estese sezioni del proprio sito dedicate alle guide per gli utenti, ma carica spesso anche video su Youtube, dove dà spiegazioni e informazioni. Di recente, aveva caricato una video-guida intitolata “Come cancellare il tuo iPhone”, in cui spiegava come riportare lo smartphone alle condizioni di fabbrica (probabilmente per aiutare che vuole permutare il proprio telefono per comprare il nuovo iPhone).

Nel video però, c’erano più informazioni di quanto avrebbero voluto realmente fornire.

airtags di apple svelate
(Immagine da MacRumors)

Nella sezione “Dov’è”, si può chiaramente leggere “[…] questo dispositivo e gli AirTags”. Un prodotto che Apple non ha ancora annunciato, ma sul quale evidentemente sta facendo già dei test avanzati, se ha già implementato il nome nelle impostazioni del sistema. Il video, prontamente, è stato cancellato.

Come funzioneranno gli AirTags

Gli AirTags erano già stati rilevati nel codice di uno degli ultimi aggiornamenti di iOS 13, l’attuale sistema operativo degli iPhone. Ed anche se dovremo aspettare Apple per avere tutti i dettagli, qualcosa la sappiamo già.

Gli AirTags avranno dei chip al loro interno per connettersi ad un dispositivo Apple, mostrando la posizione dell’oggetto a cui sono attaccati. Quando un oggetto viene perso, gli AirTags manderanno una notifica all’iPhone cui sono associati. Per trovarlo, il dispositivo emette anche un suono quando gli si è vicino. Inoltre, sembra che Apple vorrebbe usare la Realtà Aumentata per mostrare visivamente sul telefono dove si trovano gli AirTags.

Al momento non abbiamo informazioni su quando uscirà questo nuovo dispositivo. Ma il fatto che Apple l’abbia implementato nel suo sistema operativo, potrebbe voler dire che non dovremo aspettare poi così tanto.

Offerta
Apple iPhone SE (64GB) - nero (include EarPods,...
  • Include EarPods con connettore Lightning, cavo da Lightning a USB, alimentatore USB
  • Display Retina HD da 4,7"
  • Resistente alla polvere e all’acqua (1 metro fino a 30 minuti, IP67)
Offerta
Apple iPhone 11 (64GB) - Nero (include EarPods,...
  • Include EarPods con connettore Lightning, cavo da Lightning a USB, alimentatore USB
  • Display Liquid Retina HD da 6,1" (LCD)
  • Resistente alla polvere e all’acqua (2 metri fino a 30 minuti, IP68)

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button