fbpx
CulturaEventiVideogiochi

Al Lucca Comics and Games anche anche lo streamer e gamer più famoso d’Italia

Manca ormai poco all’edizione 2021 del Lucca Comics & Games, che quest’anno vedrà la presenza anche di POW3R, lo streamer e pro-gamer più famoso d’Italia.

UNICEF e POW3R ospiti del Lucca Comics & Games 2021

Ci sarà anche UNICEF Italia al Lucca Comics & Games, evento per il quale sono ancora disponibili biglietti. Infatti, proprio pochi mesi fa, UNICEF ha lanciato U-Report Italia, una piattaforma digitale di sondaggi online. L’iniziativa, che nel mondo conta 18 milioni di utenti (chiamati appunto U-Reporters) in 88 paesi, è pensata proprio per i più giovani (tra i 14 e i 30 anni). Questi possono registrarsi anonimamente e gratuitamente per far sentire la loro voce, esprimere idee, dare forza alle loro opinioni.

Gli under 30 sarebbero proprio i più colpiti dalle restrizioni dei vari lockdown. E UNICEF prova quindi a dar voce a chi vuole cercare conforto in una passione condivisa, da poter vivere insieme anche a distanza: i videogames. Per iniziare a parlarne e a raccogliere storie, aneddoti e punti di vista, a Lucca Comics & Games nasce una collaborazione tra UNICEF e Giorgio Calandrelli aka Pow3r. Quest’ultimo è uno streamer (oltre che pro-player) tra i più famosi in Italia.

Gli appuntamenti sono due, entrambi fissati per sabato 30 ottobre:

  • Dalle ore 10:45 alle 11:20, in diretta sul canale Twitch di Lucca Comics & Games, si terrà un primo incontro con Pow3r. Questo avverrà dallo Studio Streaming presso l’Atelier Ricci di Lucca.
  • Dalle 15:30 alle 16:30 ci si sposta invece al Teatro del Giglio. Qui si terrà un evento speciale che vedrà Pow3r dialogare con il Direttore dell’UNICEF Italia Paolo Rozera, affiancati da Emilio Cozzi, giornalista ed esperto di cultura videoludica.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button