fbpx
CulturaMotoriNews

All’Ischia Film Festival 2019 anche il corto di MINI

MINI ha approfittato dellIschia Film Festival, il concorso cinematografico ideato da Michelangelo Messina e co-diretto da Boris Sollazzo, per presentare “Una tradizione di famiglia”.

Che cos’è “Una tradizione di famiglia”?

Si tratta di un cortometraggio che racconta con toni freschi e attuali le emozioni e i valori collegati al noto brand automobilistico. Un film ispirato tra l’altro a “60 years of now“, il sessantesimo anniversario dal lancio della piccola auto britannica, divenuta nel tempo un’icona tradizionalmente contemporanea.

Nel corto, diretto da Giuseppe Cardaci, due sorelle, dopo la scomparsa prematura della madre, litigano in occasione del sessantesimo compleanno del padre, non sapendo se proseguire o abolire la tradizione di famiglia. Finiranno per aggiornarla in un modo buffo e irrituale.

Nel cast Matilde Gioli, vista in Gomorra e ne I moschettieri del Re, Ivano Marescotti, attore e regista teatrale, ed Erica Del Bianco, che ha dedicato la sua vita al mondo dello spettacolo lavorando con Luca Lucini e Cristina Comencini.

MINI MOVES CINEMA AWARD: un premio al miglior cortometraggio

Per l’Ischia Film Festival 2019 MINI ha portato sull’Isola verde le vetture emblema nel mondo del cinema. Inoltre ha assegnato un premio a suo nome – il MINI MOVES CINEMA AWARD – al lavoro del regista neozelandese David Hay: “Cold Fish“. Un modo per testimoniare la vicinanza del brand a questo mondo e soprattutto ai giovani talenti emergenti.

La premiazione è avvenuta durante la serata finale del Festival, presso la Cattedrale dell’Assunta al Castello Aragonese.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker