fbpx
amazon centri commerciali

Amazon sarebbe interessato agli spazi dei centri commerciali
Potrebbe utilizzarli come spazi per contenere i centri logistici


Amazon ha discusso con Simon Property Group sulla conversione di alcuni dei suoi spazi commerciali in centri logistici. Questa indiscrezione è stata riportata dal Wall Street Journal.

Amazon centri

Le trattative sono iniziate prima della pandemia di coronavirus e prima dell’ultima ondata, che ha portato una serie di dichiarazioni relativi al fallimento da parte di sostenitori del centro commerciale come Lord & Taylor, JCPenney e Nieman Marcus. Questo è un esempio lampante di come l’e-commerce stia sorpassando i tradizionali negozi di vendita al dettaglio tradizionali, che erano al centro dell’esperienza del centro commerciale.

Informazioni su Simon

Simon è il più grande proprietario di un centro commerciale negli Stati Uniti e sta cercando di riempire gli spazi commerciali vuoti. In particolare, nell’ultimo periodo stanno aumentando dopo la riapertura delle catene adibite al commercio. Non è da escludere un conflitto di interessi tra gli stessi commercianti, che potrebbero risentire del temuto avversario. Avere i magazzini del centro logistico più vicini alle aree residenziali aiuterebbe Amazon a effettuare consegne più rapidamente. Non è nemmeno da escludere una collaborazione totale tra i negozi fisici presenti: per questo si dovrà attendere qualche anno.

Quali i piani futuri?

Non è chiaro dove o quanti negozi Amazon stia prendendo in considerazione o come potrebbero sentirsi altri negozi dei centri commerciali più piccoli a condividere un tetto con il gigante della vendita al dettaglio. Alcuni centri commerciali negli Stati Uniti affittano già parcheggi ai veicoli Amazon. La vendita diretta di uno spazio però modificherebbe parecchio, però, la struttura degli stessi. Infatti, mentre la pandemia ha colpito la maggior parte dei rivenditori, Amazon ha riportato nei risultati degli utili del secondo trimestre di aver raddoppiato il suo utile netto di 5,2 miliardi di dollari. Questa scelta potrebbe, in qualche modo, legittimare ancora una volta la posizione del colosso dell’e-commerce.

HUAWEI P30 Lite Smartphone e Cover, 4 GB RAM, Memoria 128 GB...
  • Display 6.15 fhd+ OLED 19/9
  • Processore Octa Core Dotato Di Unità Ia
  • Tripla fotocamera posteriore da 48+8+2 mpx per il rilevamento della profondità

Giuseppe Lenoci