fbpx
NewsTech

Amazon One: alcuni senatori USA chiedono chiarimenti sui dati degli utenti

Il sistema di riconoscimento del palmo finisce sotto la lente di ingrandimento della politica americana

Da alcuni mesi, Amazon ha lanciato il nuovo sistema di identificazione biometrica Amazon One. Tale sistema viene utilizzato nei negozi fisici di Amazon, sparsi in diversi Stati americani, per permettere agli utenti di pagare con il riconoscimento del palmo. L’azienda punta molto su questo sistema ed ha già installato gli scanner per la scansione del palmo in un gran numero di punti vendita. Alcuni senatori americani, però, hanno contattato Amazon per ottenere maggiori informazioni sul trattamento dei dati di Amazon One.

Il sistema di riconoscimento del palmo Amazon One è al centro delle indagini di alcuni senatori USA

Un gruppo di senatori americani ha scritto di recente al CEO di Amazon, Andy Jassy. Al centro della comunicazione c’è la richiesta di maggiori informazioni in merito alla gestione dei dati biometrici degli utenti di Amazon One. Il sistema di scansione del palmo rappresenta un importante progetto di Amazon che ha già installato gli scanner in diversi negozi a distanza di pochi mesi dal lancio.

Le richieste dei senatori

I senatori americani sono interessati a conoscere la gestione dei dati biometrici degli utenti Amazon One. In particolare, tra le richieste pervenute al CEO, ci sarebbe anche la richiesta di fornire dettagli sulle strategie future legate al pagamento biometrico. Da valutare anche il possibile utilizzo dei dati biometrici a fini pubblicitari.

Staremo a vedere quali saranno gli sviluppi futuri di quest’indagine. Di certo, Amazon ha intenzione di puntare ancora sul sistema di riconoscimento del palmo, incentivandolo in vari modi. I negozi fisici dell’azienda continueranno a proporre tale sistema, lanciato ufficialmente sul finire dello scorso anno.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button