fbpx
NewsSpettacoli

La serie de Il Signore degli Anelli dice addio alla Nuova Zelanda

Amazon ha scelto di realizzare la seconda stagione nel Regno Unito

L’attesa serie de Il Signore degli Anelli arriverà su Amazon Prime Video, con la prima stagione, nel settembre del 2022. Nel frattempo, sono già in corso i preparativi per la seconda stagione la cui produzione dovrebbe prendere il via nel giugno del prossimo anno. La seconda stagione della serie, però, non sarà registrata in Nuova Zelanda, a differenza della prima, ma nel Regno Unito.

La serie de Il Signore degli Anelli dice addio alla Nuova Zelanda e si sposta nel Regno Unito

La scelta di Amazon di spostare la produzione dalla Nuova Zelanda al Regno Unito per la serie de Il Signore degli Anelli è legata, principalmente, a ragioni economiche. Nonostante le agevolazioni fiscali concesse ad Amazon dalla Nuova Zelanda, infatti, la produzione della serie, a partire dalla seconda stagione, si sposterà nel Regno Unito.

Un elemento che potrebbe aver influenzato la decisione è la pandemia di COVID-19. Le restrizioni previste dalla Nuova Zelanda sono, infatti, molto stringenti, soprattutto per gli stranieri. La realizzazione della seconda stagione, considerando il protrarsi della pandemia, non sarebbe stata semplice in Nuova Zelanda.

La serie racconterà la Seconda Era della Terra di Mezzo

La serie de Il Signore degli Anelli che arriverà su Amazon Prime Video non sarà un adattamento dei libri di Tolkien. Il progetto, infatti, è ambientato molti anni prima, durante la cosiddetta “Seconda Era” della Terra di Mezzo. Maggiori dettagli sul progetto arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane.

 

Offerta
Lo Hobbit,Il Signore Degli Anelli (Box 6 Br) Trilogie...
  • Elijah Wood, Viggo Mortensen, Orlando Bloom (Actors)
  • Audience Rating: G (audience generale)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button