fbpx

Amazon sta pian piano introducendo la possibilità di dilazionare i pagamenti per gli acquisti più onerosi effettuati nel suo marketplace. A breve, tutti potremo pagare in comode rate: scopriamo come.

A chi non è mai capitato di annullare l’acquisto di un prodotto su Amazon, soltanto perchè la cifra da pagare sul momento era troppo alta? Ebbene, Amazon ha finalmente deciso di venire in nostro soccorso, abilitanto i pagamenti rateali in fase di acquisto e checkout.

La funzione è già attiva per un numero limitato di utenti, che fungono da tester del nuovo servizio. Chiaramente la modalità non sarà presente per qualsiasi tipo di acquisto, ma soltanto per prodotti il cui prezzo supererà una certa soglia (ad esempio, gli smartphone). L’aggiornamento alla nuova modalità di pagamento è esclusivamente lato server, per cui potreste magicamente ritrovarvelo attivo senza far nulla. Speriamo la fase test termini il prima possibile in modo da poter usufruire tutti di questa fantastica possibilità.

I metodi di pagamento accettati al momento e compatibili col servizio rateale comprendono le carte di credito e debito dei principali circuiti internazionali (Mastercard, Visa, American Express). Vincolo importante: la carta non deve avere una data di scadenza precedente a quella dell’ultima rata di addebito. Le carte prepagate non sono invece compatibili con il nuovo servizio.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
4
Rabbia
Confusione Confusione
9
Confusione
Felicità Felicità
3
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
1
Paura
Tristezza Tristezza
1
Tristezza
Wow Wow
2
Wow
WTF WTF
1
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.