fbpx
Ambi Climate

Ambi Climate protegge da caldo e freddo e fa anche risparmiare!


L’estate è finita e si è portata con se il secondo agosto più caldo degli ultimi 140 anni. Ambi Climate è un dispositivo che permette di regolare la temperatura di casa grazie all’intelligenza artificiale che garantirà comfort a tutte le ore del giorno e della notte.

Ambi Climate sfida i cambiamenti climatici

Ambi 1In quest’era di cambiamenti climatici e sensibilizzazione, sapere che l’ultimo agosto è stato il secondo più caldo degli ultimi 140 anni fa comunque riflettere.

Strumenti come l’Ambi Climate servono a creare, almeno in casa, un clima confortevole, d’estate come d’inverno. Sì, perché i climatizzatori hanno anche funzione di riscaldamento qualora l’impianto di casa non fosse sufficiente.

Ma c’è di più: il livello di comfort è un valore soggettivo e varia in base alle persone, le attività, gli ambienti e le ore ed è qui che l’intelligenza artificiale viene in aiuto.

Interfacciandosi con il climatizzatore installato in casa (attenzione, non è un prodotto stand-alone!), questo device è in grado di gestire la temperatura in modo tale da garantire il comfort ideale in ogni momento.

Così facendo permette di evitare il surriscaldamento o l’eccessivo raffreddamento riducendo gli sprechi fino al 30%.

L’intelligenza artificiale può compiere queste operazioni grazie ai sensori installati sul dispositivo, che acquisiscono dati su temperatura, ora, luce nella stanza ed altri.

Questi dati vengono poi elaborati in base ad un feedback che l’utente dà dall’app ed il dispositivo sarà in grado di calcolare il clima ideale. La cosa interessante è che tutto questo lavoro avviene all’insaputa dell’utente il cui compito è solo quello di scegliere il suo comfort.

Ambi Climate è disponibile su Amazon al prezzo di 149€.

[amazon_link asins=’B07DNW78NR’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’047281f6-f112-4ddf-abbc-5c5b4e205d79′]


Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!