fbpx
NewsTechVideogiochi

Google Play Games si aggiorna e integra la Game Dashboard di Android 12

Il nuovo aggiornamento di Google Play Games andrebbe ad integrare in modo diretto la Game Dashboard di Android 12. La condizione necessaria per sfruttare l’update è che sul vostro dispositivo stia girando la Beta del nuovo sistema operativo del robottino verde. Più avanti sarà spiegato nel dettaglio come abilitare la nuova funzione.

Il team di XDA – Developers ha scovato nella più recente versione di Google Play Games (la v2021.07.28550) una maggiore interazione con la Game Dashboard, che adesso comparirà tramite un menù pop-up in game. Nello specifico, è necessario avere installata la recente Beta 4 di Android 12.

Migliora quindi notevolmente l’accessibilità alla Game Dashboard, molto più facile adesso da raggiungere. Il nuovo widget appare nella sezione principale della Game Dashboard compare affianco alla parte di “YouTube Live”, e restituisce una panoramica sull’account Google Play, gli Achievement raggiunti e i progressi nella Leaderboard globale.

Android 12 Beta 1 effetto selezione pulsanti
Photo Credits: 9TO5Google

Come abilitare la Game Dashboard nella Beta di Android 12

E’ possibile poi avere una visione più dettagliata del proprio profilo da giocatore tenendo premuta l’icona. Ricordiamo che per accedere alla Game Dashboard bisogna seguire la seguente procedura, tenendo conto che si sta usando la Beta 4 di Android 12:

  • Vai in “Settings”;
  • Clicca su “Notifications”;
  • Fai Tap su “Not Disturb”;
  • Nella sezione “Schedules” vai su “Gaming”.

Il pannello con i controlli “fluttuante” comparirà unicamente quando si stanno usando giochi compatibili con la funzione. Ovviamente i titoli principali saranno i primi, con molta probabilità, a risultare compatibili con la nuova funzione, come ad esempio l’acclamato Call of Duty: Mobile.

In futuro, considerando quanto gli smartphone siano di fatto la console da gaming più diffusa al mondo, è lecito aspettarsi un uso di queste funzioni dedicate ai videogiochi sempre più diffuso. Le interfacce pensate per essere usate durante le sessioni di gioco esistono da anni, ma sono in continuo miglioramento e in grado di offrire sempre più funzioni.

Via
9to5google.com

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button