fbpx
NewsVideogiochi

Android su Nintendo Switch, più o meno, però funziona!

Un primo esperimento riuscito quello di eseguire Android sull’ultima consolle Nintendo

Nel 2018 era stato trovato un bug su Nintendo Switch che permetteva un exploit in grado di eseguire codice esterno. Naturalmente questo ha sdoganato un po’ di pirateria, ma anche i modder ed i developer ne hanno giovato. I risultati? Android su Nintendo Switch!

Android su Nintendo Switch

Nel video di seguito, fatto da xdadevelopers, si può vedere Android eseguito sulla consolle Nintendo. L’ SO viene caricato su una scheda SD, non viene installato sul sistema stesso, molto probabilmente perché la memoria di base detiene tutti i processi di boot senza in quali non si avvierebbe. Da semplice consolle la Switch si trasforma in un oggetto interattivo multimediale con annessa connessione Internet, in grado di eseguire anche molti più titoli grazie ai vari emulatori. Per quanto riguarda le due principali features della Nintendo Switch, le sorprese non finiscono. I controller Joy-Con funzionano in modo nativo permettendo l’interazione sul sistema in modo sorprendentemente buono. Inoltre il docking, con la possibilità di switchare istantaneamente da conosolle a tv, non funziona solo con i titoli Nintendo, ma anche per il sistema Android durante l’esecuzione di app come Netflix. Potrete visionare la vostra serie tv preferita da una stanza all’ altra, sedendovi comodamente sul divano senza interrompere la visione.

Android su Nintendo Switch: solo vantaggi?

No, purtroppo qualche lato negativo c’è. Attualmente, essendo alla sua prima distribuzione Android, alcune funzionalità non sono disponibili. Mancano ovviamente il GPS, microfono e fotocamera. Quindi alcune applicazioni rischiano di non avviarsi o non essere eseguite correttamente. Le levette dei Joy-Con non funziona in Dolphin, e alcuni bug affliggono anche la rotazione dello schermo. Dal punto di vista della durata della batteria sono stati rilevati alcuni problemi, ma attualmente non è certo che sia imputabile ad una inferiore durata fisica dovuta al carico, oppure ad una errata lettura da parte del sistema che reputa esigua la batteria.

Come fare per installarlo?

Per avere la vostra versione customizzata su Nintendo, ecco il link per scaricare tutto quello di cui avete bisogno.

Fonte
kotaku
Tags

Alessandro Santucci

Videogiocatore nato, perito informatico, lettore, nerd, imprenditore digitale.. Mi piace definirmi "Apprendista": un apprendista multidisciplinare, essere apprendisti è uno stile di vita, non si smette mai di imparare.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker