fbpx
Anteprime VideogiochiRecensioniRecensioni VideogiochiVideogiochi

La nostra anteprima di Chivalry 2: non vediamo l’ora della release finale

Chivalry 2 è pronto a farsi assaporare, eccone la nostra anteprima

Non avete mai sentito parlare di Chivalry? Molto male; ma potete rimediare ora grazie alle nostre impressioni sull’anteprima di Chivalry 2. Il primo capitolo di questo esilarante videogioco è uscito nell’ormai lontano 2012 ed è stato da subito più che apprezzato. Con un bel po’ di duro lavoro alle spalle, ora, nel 2021, abbiamo finalmente messo le mani sul secondo capitolo. Che cosa è esattamente Chivalry 2, perché è tanto amato, cosa lo rende così speciale? Chivalry 2 è un multiplayer first person slasher, cosa vuol dire? In parole povere è come essere in uno sparatutto in prima persona, ma armati di spade, scudi, spadoni e archi.

Il titolo di casa Torn Banner Studios è davvero appagante e avvincente, oltre che dannatamente divertente. Abbina un gameplay curato a immagini e scene esilaranti. Volete conoscerne qualcosa in più? Ecco le nostre prime impressioni.

Chivalry 2 Day One Edition - Day-One - PlayStation 4
  • Cross-play su tutte le piattaforme perchè battaglie su larga scala richiedono epici campi di battaglia
  • Ambienti medievali tentacolari che vanno dai terreni dei tornei agli epici assedi dei castelli su vasta scala
  • Diventa un eroe! Un sistema di personalizzazione dettagliato aggiunge un'enorme varietà al gioco

Chivalry 2 anteprima: ritorna il divertimento al 100%

Durante la nostra anteprima di Chivalry 2, non abbiamo potuto provare il gioco a 360 gradi, ma abbiamo avuto modo di averne un bell’assaggio. Siamo stati catapultati in tre delle modalità di gioco disponibili e ci siamo fatti una bella idea del suo potenziale finale. Le nostre prime impressioni sono state ottime: il gioco è decisamente divertente, oltre che ben studiato. Dunque, partiamo dalle basi di quel che troverete.

Il fulcro principale di Chivalry 2 è sicuramente quello di puntare al divertimento totale. Il titolo reintroduce molte delle meccaniche già osservate nel primo capitolo, rendendo il tutto piacevolmente nostalgico. Per quel che concerne il gameplay abbiamo l’opportunità di scegliere fra differenti classi, con armi e abilità diverse. Ci sarà, per esempio, il cavaliere munito di spada e scudo, per attacchi di media velocità e volti a un buon compromesso tra attacco e difesa, oppure l’arciere per gli attacchi a distanza. Ogni classe avrà non solo differenti tipologie di armi, ma anche diverse reazioni durante le battaglie.

I personaggi con una “stazza” maggiore, saranno più lenti nei colpi, ma resisteranno meglio agli attacchi. Quelli più leggiadri, sferreranno attacchi più veloci, ma resisteranno meno ai colpi di spada. È importante scegliere la classe giusta per poter dare il meglio durante ogni scontro. Così come accadeva già nel primo capitolo, anche in Chivalry 2 ci sono diverse tipologie di attacco. Abbiamo un fendente, un colpo frontale e un colpo laterale. Ognuno di questi attacchi potrà essere inferto con una combinazione di tasti e movimento (del mouse o dell’analogico).

Chivalry 2 anteprima testa

Qualche passo in più

Una grande novità di questo capitolo rispetto al precedente è la possibilità di personalizzazione delle classi. Si tratta di un’interessante nuova caratteristica che, purtroppo, durante la nostra anteprima di Chivalry 2, non abbiamo potuto provare con mano.

Inoltre, altro grande passo: la dimensione delle partite. In questo nuovo capitolo, infatti, i server più grandi potranno ospitare fino a 64 giocatori. Naturalmente saranno presenti anche server di dimensioni più piccole, ma il titolo è stato costruito appositamente per ospitare questo vasto numero di utenti.

Un urlo dal passato per l’anteprima di Chivalry 2

Un ritorno dal passato, invece, sono le voci, o meglio le urla, che i personaggi possono lanciare in game. Si tratta di una caratteristica quasi “fondamentale” del gioco. Chiunque abbia messo mano sul primo capitolo, infatti, ricorderà le urla “Per Agathaaaaaa!” in ogni fase dello scontro. Al lancio saranno presenti 4 diversi opzioni di personalità per ogni classe di personaggio all’interno di ogni fazione (4 voci per Agatha e 4 voci per Mason). Possiamo scegliere ed equipaggiare voci uguali all’interno della stessa fazione; in questo modo, per esempio, un arciere e un cavaliere possono avere la stessa voce.

Per scegliere una particolare esclamazione, invece, ci basta fare uso della ruota delle voci durante il gioco. Possiamo scegliere le classiche frasi di “comando”, chiedere scusa, ringraziare e potremo urlare. Le urla saranno, invece, randomiche.

Chivalry 2 anteprima classi

Pronti per il rilascio?

Chivalry 2 è un vero portento, che piace, diverte e coinvolge. Si tratta di un multiplayer frenetico, ma anche appagante. Si lascia giocare senza alcun problema, soprattutto in compagnia. Durante la nostra anteprima di Chivalry 2, non abbiamo riscontrato troppi problemi di natura tecnica. I combattimenti sono stati fluidi, gli ambienti e le texture si sono caricate in fretta. Gli effetti, forse, non sono paragonabili a qualche tripla A, eppure, durante il corso del gioco, non ve ne renderete neppure conto. Un titolo che saprà farsi amare da un pubblico che ricerca il divertimento e lo svago.

Chivalry 2 Day One Edition - Day-One - PlayStation 4
  • Cross-play su tutte le piattaforme perchè battaglie su larga scala richiedono epici campi di battaglia
  • Ambienti medievali tentacolari che vanno dai terreni dei tornei agli epici assedi dei castelli su vasta scala
  • Diventa un eroe! Un sistema di personalizzazione dettagliato aggiunge un'enorme varietà al gioco

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button