fbpx
NewsTechVideogiochi

Antstream: sta per arrivare il Netflix del retrogaming

Da una piccola compagnia indipendente arriva Antstream, un servizio streaming che potrà offrire una ricca libreria di videogiochi retro, contornata da funzionalità inedite.

In arrivo prossimamente su PC e sui device Android, sarà la prima piattaforma del suo genere e consentirà agli utenti iscritti – tramite un piano d'abbonamento mensile – di giocare in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento ad una vasta line-up di classici: dai più popolari titoli per personal computer ai grandi classici delle sale giochi, passando per una manciata di evergreen sbarcati sulle console di vecchia generazione.

Antstream, retrogaming senza limiti su Android e PC

antstream android screen tablet

Antstream viene definito dall'omonima compagnia "il Netflix del gaming".

Effettivamente questo servizio condivide non poche feature con la più popolare piattaforma d'intrattenimento: ritroviamo le sottoscrizioni mensili, l'accesso illimitato ad una serie di contenuti – i giochi più iconici della storia, in questo caso – e la possibilità di usufruirne in modo pressoché istantaneo tramite TV, PC, tablet e smartphone.

Insomma, Antstream si propone come un luogo facilmente accessibile dove poter scoprire – e riscoprire – i più grandi classici videoludici di sempre. Come nasce questo ambizioso progetto? Ce ne parlerà Steve Cottam, CEO di Antstream:

"Nel nostro futuro vogliamo portare i videogiochi sui vostri dispositivi. Quasi ogni libro, prodotto musicale o film è disponibile per lo streaming tramite servizi quali Amazon, Spotify e Netflix, mentre la maggior parte dei videogiochi è andata perduta con gli ultimi progressi tecnologici. Antstream consente di riportare in vita decadi di giochi, con sfide multigiocatore uniche, achievement, classifiche e schemi di controllo modernizzati".

Il nuovo servizio ha catturato anche l'attenzione di uno degli imprenditori più acclamati dell'industria videoludica britannica, tale Ian Livingstone, founder di Games Workshop e ora Chairman di Antstream. Ecco le parole di Livingstone:

"Antstream è un progetto incredibile – un Netflix dei giochi, dove titoli iconici sono 'trasmessi' in streaming direttamente su qualsiasi tipo di device… questo è incredibile ed è chiaramente ciò che sarà il futuro. Antstream è un mezzo fantastico per i giocatori di oggi per vivere le esperienze offerte da questi classsici".

Ribadiamo che Antstream non è ancora disponibile, ma lo sarà molto presto con il rilascio delle sue prime versioni per i sistemi mobile Android e per PC Windows. Come annunciato dalla società, in futuro la piattaforma approderà su altri dispositivi.

Se siete interessati a provare il servizio retrogaming non vi resta che visitare il sito ufficiale e iscrivervi alla newsletter per scoprire quando sarà disponibile.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button