fbpx
CulturaNewsPersonaggi

Anya Taylor-Joy, chi è la Regina degli scacchi che oggi compie 25 anni

Buon compleanno ad Anya Taylor-Joy, l'attrice che ha reso gli scacchi un gioco non più solo di nicchia.

Anya Taylor-Joy, conosciuta soprattutto come la celebre protagonista della miniserie Netflix “La Regina degli scacchi”, oggi compie 25 anni. Ed è proprio grazie alla serie e al successo che ha avuto, che gli scacchi sono diventati tra i giochi da tavolo più amati del momento. Ma chi è Anya Taylor-Joy e quali saranno i prossimi film nei quali la vedremo recitare? Come ha fatto “La Regina degli scacchi” a conquistare un pubblico così ampio, anche coloro che non amano giocare a scacchi?

Anya Taylor-Joy, chi è l’attrice dal caschetto rosso

Anya Taylor-Joy la Regina degli scacchi studio

Conosciuta dal grande pubblico grazie alla miniserie Netflix “La Regina degli scacchi”, Anya Taylor-Joy ha avuto un impatto visivo, oltre che professionale, non di poco conto. L’attrice ha esordito sulla piattaforma streaming con un caschetto rosso che l’ha caratterizzata fin da subito. Bionda di natura, Anya Taylor-Joy ha origine argentine, ma è nata in Florida, Stati Uniti.

Il legame nei confronti dell’Argentina si è rafforzato dopo essersi trasferita con la sua famiglia a Buenos Aires, città che porterà nel cuore per sempre, anche dopo il trasferimento a Londra e infine a New York. In quest’ultima città la ragazza si stabilisce e a 16 anni lavora come modella. È un lavoro che le permetterà di essere notata e scelta per diventare un’attrice, sogno che aveva avuto da sempre.

Inizia a lavorare quindi nel mondo cinematografico dal 2014, ma è l’anno successivo che ottiene fama internazionale, grazie al ruolo nel film “The Witch”. Dopo una serie di parti per film che avranno successo, la vera svolta avviene nel 2020 rivestendo il ruolo della ragazza prodigio Beth Harmon nella miniserie targata Netflix, “La Regina degli scacchi”.

Anya Taylor-Joy, i prossimi film

The Northman

L’attrice Anya Taylor-Joy è attualmente impegnata nel set del prequel spin-off di “Mad Max: Fury Road“, che la vedrà nei panni di Furiosa, la versione giovane del personaggio interpretato da Charlize Theron. L’uscita del film è prevista per il 2023.

Ma non solo. Sempre di prossima uscita è il film “The Northman” di Robert Egger, che l’aveva già diretta in “The Witch”, film che ha segnato il suo debutto sul grande schermo.

Infine, Anya Taylor-Joy ha appena finito di girare il film “Last Night in Soho“, l’horror di Edgar Wrighr, che la vedrà accanto a Thomasin McKenzie. Il film racconta la storia di Eloise (Thomasin McKenzie), una ragazza che è una fan ossessionata di Sandy (Anya Taylor-Joy), cantante degli anni Sessanta. La giovane riesce misteriosamente a tornare indietro nel tempo, avendo così l’occasione di incontrare il suo idolo, ma la Londra di quel periodo non è come se la immaginava. Questo balzo temporale avrà terribili conseguenze.

La Regina degli scacchi, la miniserie Netflix di successo

La regina degli scacchi

Diretta da Scott Frank e Alan Scott, “La Regina degli scacchi” è la miniserie firmata Netflix uscita a ottobre 2020 e che ha avuto un successo strabiliante. Basata sull’omonimo romanzo del 1983 di Walter Tevis, la miniserie ha fatto appassionare all’arte degli scacchi milioni di persone e, se prima erano un gioco da tavolo di nicchia, ora grazie alla serie vanno decisamente a ruba.

La miniserie “La regina degli scacchi” parla di una bambina prodigio orfana, Beth Harmon, che scopre per caso il gioco degli scacchi. Si appassiona sempre di più, fino a diventare uno dei migliori giocatori al mondo. Nel frattempo, Beth dovrà fare i conti con la dipendenza da alcol e psicofarmaci e il suo modo di relazionarsi con le persone accanto a lei la renderanno una ragazza “strana e speciale”.

Il successo degli scacchi, da gioco di nicchia ai consigli su Twitch

La serie “La Regina degli scacchi” ha avuto talmente tanto successo in tutto il mondo che il gioco da tavolo, da nicchia che era e quindi praticato da poche persone, è spopolato sulla famosa piattaforma streaming Twitch. Durante le live, gli streamer dispensano consigli sul gioco degli scacchi.

Le trasmissioni, però, non sono affatto settoriali ma, proprio come la serie TV, risultano adatte anche a chi si vuole dilettare per la prima volta in questo gioco. Varie streamer provenienti da tutto il mondo, infatti, si occupano, durante le dirette, di dispensare consigli e trucchi per chi è nuovo a questo mondo.

Tra le streamer che si occupano di scacchi, vi sono Anna CramlingFionchettaHashtag Chess e molte altre ancora. Insomma, “La Regina degli scacchi”, con i suoi 62 milioni di spettatori in tutto il mondo, ha sicuramente fatto bene al gioco degli scacchi, attirando anche chi non si era mai interessato al gioco.

Yccx Scacchi Portatili Fatti a Mano Scacchi di Alta qualità...
  • Ottima idea per trascorrere del tempo con i bambini, giocando a scacchi per bambini 2in1. Set di scacchi e dama...
  • Dimensioni della scacchiera: circa 38,5 * 38 * 2,5 cm
  • Altezza pezzi degli scacchi: Re 7,6 cm, Regina 6,4 cm, Alfiere 5,4 cm, Cavaliere 5,3 cm, Torre 4,3 cm, Pedone 3,5 cm.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button