fbpx
HardwareMobileNewsTech

Apple annuncia l’evento di aprile: nuovo iPad Pro in arrivo?

Il 20 aprile si terrà il nuovo keynote di Apple. Ecco quali prodotti ci aspettiamo di vedere

L’evento Apple di aprile è dietro l’angolo. Il colosso di Cupertino infatti ha ufficialmente annunciato il suo nuovo keynote, previsto per il 20 aprile alle 19.00 ora italiana. Non esattamente una sorpresa visto che Siri aveva già spifferato tutto agli utenti. Qualcuno infatti si è divertito a chiedere quando sarebbe stato il prossimo evento Apple e la risposta è stata inequivocabile: “Martedì 20 aprile”.

Evento Apple di aprile: cosa ci aspettiamo?

Dopo la soffiata di Siri, è arrivata la conferma ufficiale: l’evento Apple si terrà martedì 20 aprile 2021 alle ore 19.00, come sempre visibile in streaming. Ma quali prodotto annuncerà la Mela?

I rumor sono diversi e con essi anche le congetture. Si parla infatti di iPhone SE 2021 e persino di un nuovo Apple Watch economico, che andrebbe a sostituire l’attuale Watch SE. Le ultime indiscrezioni però sembrano fare riferimento al nuovo iPad Pro, che si presenterà con un design rinnovato, un processore migliore e soprattutto il nuovo schermo mini LED (scorte permettendo visti i recenti problemi di produzione). Non è da escludere anche una variante più compatta del tablet di Apple. Considerando la recente uscita di iPad 8 e iPad Air a comparire sul palco potrebbe essere un nuovo iPad Mini.

evento apple aprile 2021 airtag

Non dimentichiamo infine Apple AirTag, un dispositivo dedicato alla geolocalizzazione degli oggetti attraverso iPhone. Se ne parla ormai da mesi e ora potrebbe essere il suo turno. Il recente aggiornamento dell’app Dov’è – dedicata proprio alla geolocalizzazione di prodotti Apple – potrebbe essere un indizio ma ancora non ci sono conferme.

Si parla infine di una nuova Apple TV e di nuovi computer, sia Macbook che iMac.

OffertaBestseller No. 1
Apple MacBook Air con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 256GB...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste

Nuovo iPad Pro 2021: cosa sappiamo?

Il nuovo iPad Pro è sicuramente il prodotto Apple più chiacchierato, quello più atteso per l’evento del 20 aprile. Cerchiamo quindi di capire cosa sappiamo fino ad ora.

Come anticipato cambierà il display. Questa volta sarà basato sulla tecnologia Mini LED, che utilizza un LED per pixel per offrire contrasto elevato, neri intensi e consumi ridotto. Non è certo però il suo arrivo su tutti i modelli. Si parla di questa tecnologia per la variante da 12,9″ mentre per quella da 11″ potrebbe tornare il caro vecchio LCD.

Lato design non aspettatevi invece grandi cambiamenti. Probabilmente verrà affinato quanto già fatto fino ad ora, mantenendo così continuità tra tablet e smartphone. Nello specifico si parla di cornici più sottili e dimensioni leggermente inferiori ma nulla di più.

Per quanto riguarda invece l’hardware ci si aspetta un nuovo processore, l’A14X che potrebbe ispirarsi al nuovo M1 dei Mac, e il rinnovamento del comparto fotografico, con sensori nuovi rispetto a quanto visto nel modello 2020. Potrebbe arrivare anche il supporto al 5G, come visto sugli iPhone 12.
Si parla poi di una porta Thunderbolt al posto di quella USB-C standard, cosa che permetterebbe agli utenti di collegare il tablet ad uno schermo con risoluzione fino a 6K oltre a dischi rigidi e periferiche.

Sul fronte accessori infine sembra in arrivo una Magic Keyboard rinnovata e persino una Apple Pencil di nuova generazione, lucida e con una punta più grande di quella presente sull’ultima versione.

Sarà davvero così? Non ci resta che attendere l’evento Apple di aprile.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button