fbpx
AttualitàCulturaNewsTech

Evacuato l’Apple Park di Cupertino: ecco cos’è successo

Dopo aver scoperto una busta contenente una strana sostanza in polvere bianca, parte dell’Apple Park di Cupertino è stato evacuato d’urgenza. Secondo quanto riportato dal Santa Clara County Fire Department, il rapporto mostra che c’è stato un allarme incendio e una risposta “hazmat” al quartier generale di Apple poco dopo l’ora di pranzo. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Apple Park evacuato: ecco cos’è successo

park-apple-tech-princess

Dopo aver trovato una sospetta busta di plastica contenente una polvere bianca, l’Apple Park di Cupertino è stato evacuato immediatamente. I soccorritori hanno poi indossato delle tute protettive (hazmat) per controllare meglio la misteriosa sostanza. Poco dopo aver dato l’allarme e aver evacuato l’edificio, il personale di emergenza ha determinato che la situazione era ormai sotto controllo.

Hanno quindi dato il permesso ai dipendenti di rientrare all’interno dell’edificio, per continuare le loro attività. Tuttavia, al momento, non sappiamo ancora cosa fosse quella sostanza contenuta nella busta di plastica. L’azienda di Cupertino ha detto ai suoi dipendenti che “le autorità hanno concluso che non vi era alcuna presenza di materiali pericolosi”.

Questo è ciò che ha riportato The Verge, il quale ha ricevuto più tardi nella giornata l’email inviata da Apple ai suoi dipendenti. L’email dichiara anche che le operazioni al campus sono tornate alla normalità e che “tutte le sezioni sono aperte”.

Apple non ha risposto immediatamente ad una richiesta di commento su ciò che è successo o sulla natura della famosa sostanza rilevata all’interno dell’edificio. Quindi non ci resta che attendere. In attesa di ulteriori informazioni, vi ricordiamo che dopo aver riprogrammato più volte i piani di ritorno in ufficio per i suoi dipendenti, Apple inizierà un “approccio graduale” al lavoro ibrido a partire dal mese prossimo.

Altre novità dall’azienda di Cupertino

Offerta
Apple iPhone 12 (256GB) - verde
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
The Verge

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button