fbpx
NewsTech

Apple ancora leader nel campo degli smartwatch con Apple Watch

La pressione dei competitors si fa sentire, ma Apple continua a dominare

Nonostante i tentativi da parte dei competitor, Apple Watch continua ad essere leader nel settore degli smartwatch. Il dispositivo della Casa di Cupertino è ancora il più popolare nel suo campo, e domina il mercato con una quota pari al 28%, stando all’analisi dell’organizzazione Counterpoint Technology Market Research.

I possessori di Apple Watch hanno superato l’incredibile quota di 100 milioni. Ad ogni modo, la pressione delle altre aziende tecnologiche si fa sentire. L’anno scorso Apple Watch svettava con una quota pari al 30,1%, di 2,1 punti percentuali superiore alla più recente.

Alle spalle della compagnia guidata da Tim Cook si posizionano altri due giganti della tecnologia: stiamo parlando di Huawei e Samsung, che cercano di insidiare il dominio della mela morsicata a suon di nuovi prodotti sempre più curati. Huawei detiene il 9,1% delle quote di mercato, mentre Samsung si attesta sul 7,6%. A completare la Top 5 delle principali aziende ci sono Imoo e Garmin.

apple watch sensore per l'idratazione-min

Gli smartwatch più popolari, Apple Watch domina

Per quanto riguarda gli smartwatch più popolari, ecco la lista:

  • Apple Watch Series 3
  • Imoo Z6 – 4G

Anche in questa classifica appare chiaro il dominio di Apple, che posiziona ben 3 dispositivi su 6 nella classifica dei più diffusi. Si guadagna anche 2 posti su 3 del podio, con lo smartwatch dell’azienda sud-coreana a chiudere al terzo posto.

Apple e il design premium

La domanda per gli smartwatch nel mondo, comunque, continua ad aumentare. Sono i dispositivi venduti a meno di 100 euro ad attirare di più l’attenzione del pubblico, per ovvi motivi di accessibilità. Considerando quanto gli orologi e gli smartwatch siano considerati anche oggetti di lusso, come dei gioielli, non sorprende il dominio di Apple.

L’azienda statunitense si è sempre affermata come leader nel campo del design e dei materiali, creando dispositivi pregiati e premium oltre che tecnologici.

Via
gizchina

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button