fbpx
Anteprime VideogiochiVideogiochi

Arriva Unplugged, il gioco VR per diventare una stella del rock’n’roll

Se sei il Jimi Hendrix dell’air guitar e vuoi sentirti come Kurt Cobain al famoso Unplugged di MTV, questo è il gioco VR che fa per te. Oltre ai grandi successi rock, nel videogame c’è anche Satchel, chitarrista dei Steel Panther.

Diventa una leggenda del rock con Unplugged

In arrivo un titolo VR perfetto per gli amanti della grande musica rock. Si tratta di Unplugged, sviluppato da Anotherway e pubblicato da Vertigo Games per Koch Media Group. Il gioco è in arrivo su Oculus Quest il 21 ottobre, mentre entro fine anno è previsto l’approdo per PC VR. Il titolo sarà costellato di successi della musica rock e di un’ospite di eccezione: Satchel dalla rock band Steel Panthers, che per l’occasione farà da mentore in-game.

Unplugged consente ai giocatori di salire su di un palco virtuale per suonaredelle canzoni rock più famose del mondo. Nessun bisogno di possedere costose Stratocaster, il gioco si basa interamente sull’arte dell’air guitar. Vertigo Games ha già annunciato alcuni dei brani iconici presenti del gioco, mentre altri verranno rivelati con l’uscita del titolo. Eccone alcuni:

Bumblefoot – Overloaded

Freak Kitchen – My New Haircut

Louis and The Shakes – On One

Lynch Mob – Wicked Sensation

Ozzy Osbourne – Flying High Again

The Electric Alley – Searching For The Truth

The Offspring – The Kids Aren’t Alright

The YeahTones – Lightning

Weezer – Say It Ain’t So

L’esperienza di gioco è totalmente immersiva grazie all’implementazione VR. Grazie al rilevamento delle mani sarà infatti possibile suonare senza alcuno strumento. Il livello di personalizzazione è garantito da una varietà incredibile di strumenti e amplificatori. Potrai quindi creare la tua combinazione di Gibson + Marshall e salire sul palco con i The Offspring per diventare il punk rocker californiano che hai sempre sognato. Il destino del rock è nelle tue mani, anzi, nel rilevatore gestuale del tuo visore VR.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button