!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
digitalizzare concessionari automobili auto1

Assicurazioni Auto Online: i prezzi crollano, gli iscritti aumentano
Complice la quarantena, le attivazioni via web decollano, mentre cadono i premi dell'RC auto


Boom di assicurazioni auto online nel mese di marzo. La quarantena ha fatto crollare i prezzi in quasi tutte le regioni italiane, mentre le attivazioni a distanza via web sono aumentate di molto.

L’analisi di SOS Tariffe sulle assicurazioni auto online

Lo studio di SOS Tariffe potrebbe sembrare un po’ un controsenso. Se da un lato è normale che si acquisti più da casa in questo periodo di quarantena (dopotutto, l’e-commerce è aumentato del 15%), dall’altro ci si aspetta che le assicurazioni auto online siano l’ultimo dei pensieri nella testa degli italiani.

Inoltre, il decreto Cura Italia, sebbene non abbia sospeso il pagamento delle polizze, ha esteso il periodo di copertura dell’RC auto dopo la scadenza da 15 a 30 giorni. Quindi gli italiani non hanno fretta. Anzi, hanno più tempo: è proprio questo il punto.

Aumenta l’uso dei comparatori per le assicurazioni auto online

Ciò che guida il comparto delle assicurazioni auto online, è l’aumento dell’utilizzo dei comparatori di polizze. Siti come SOS Tariffe, che mettono a confronto le varie offerte per far risparmiare, o perlomeno per far compiere scelte oculate al compratore.

Il tempo di permanenza sul comparatore di SOS Tariffe, ad esempio, è aumentato del 20%, portando ad un tasso di vendita maggiore del 10%. Il tutto mentre le ricerche su Google per le polizze sono diminuite, e le vendite di auto sono prospettate in netto calo in questo quadrimestre.

Con il maggior tempo a disposizione, gli italiani usano più facilmente i comparatori. Chissà se hanno anche più tempo per scegliere degli accessori per auto su Amazon.

Bestseller No. 1
AUKEY Supporto Cellulare Auto 360 Gradi di Rotazione...
  • Fissaggio Sicuro: Supporta in maniera sicura sulla bocchetta dell’aria nella tua auto il tuo smartphone o il GPS
  • Flessibile: Adatto alla maggior parte delle bocchette dell’aria standard sia con orientamento verticale che...
  • Facile Installazione: Posiziona e rimuovi facilmente il tuo telefono su questo supporto grazie al pulsante per il...
Bestseller No. 2
AUKEY Porta Cellulare Auto Magnetico 360 Gradi di Rotazione...
  • Migliore visualizzazione: la base che ruota di 360 gradi, il braccio regolabile e il giunto sferico ti permetteranno di...
  • Fissaggio forte: aderisce in tutta sicurezza alla superficie piatta del cruscotto. Ha un’ulteriore base adesiva per le...
  • Attacco magnetico: quattro potenti magneti supporteranno in tutta sicurezza il tuo telefono o sistema GPS sul cruscotto...

Premio RC Auto in forte calo

Oltre al maggior tempo che gli utenti possono passare a comparare polizze, contribuisce a questa crescita nel settore Assicurazioni Auto Online anche il calo del premio nelle polizze. Con meno circolazione, diminuiscono gli incidenti, e di conseguenza i premi dell’RC Auto.

assicurazioni auto online, calano i premi RC auto

La riduzione è stata molto forte in Puglia (-23,4%) e Lombardia (-20,1%), con solo la Valle d’Aosta e l’Abruzzo ad aver subito un aumento. In media, a livello nazionale, i premi assicurativi sono diminuiti dell’11,6%.

Chi compra assicurazioni auto online?

Infine, SOS Tariffe ha condotto una ricerca per raccontare chi sia il compratore medio di polizze online. Il ritratto, in realtà, non è inaspettato: ma racconta in maniera interessante chi sia quel segmento della popolazione che ama il web e i motori, un connubio molto apprezzato da noi di Tech Princess.

Il 70% degli acquirenti sono uomini fra i 35 e i 54 anni. Il 41% risiede al Nord, il 36% al Sud o nelle Isole e il 23% nel Centro della Penisola. Il 48% sono operai o impiegati, il 23% ha un redditto più elevato, mentre solo il 17% è pensionato, categoria che si affida più spesso ai call center.

assicurazioni auto online utente medioMa non importa quanto tu ti riveda in queste categorie. Se hai bisogno di rinnovare l’RC Auto, e vuoi farlo nella maniera più oculata possibile, vai su SOS Tariffe e trova l’assicurazione online migliore per te. E se vuoi, dai un’occhiata alle nostre guide per amanti dei motori.


Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link