fbpx

Cancellazione del rumore nelle schede madri ASUS: fantascienza o realtà?
Nell'ambito gaming ASUS sta puntando tutto sulla cancellazione del rumore, portando la sua Intelligenza Artificiale in alcune schede madri


La cancellazione del rumore, anche chiamata noise-canceling, è fondamentale per i giocatori professionisti che vogliono eliminare i rumori di fondo. ASUS durante gli anni ha affinato la tecnica, portando sul mercato cuffie in grado di isolare i rumori esterni – come la tastiera e i click del mouse – in modo eccellente. Tutto questo grazie all’Intelligenza Artificiale che riesce ad analizzare tutti i suoni, mettendo in risalto la voce dei giocatori. Ma l’azienda taiwanese ha voluto alzare l’asticella portando la sua tecnologia all’avanguardia in alcune schede madri, che consente di utilizzare la cancellazione del rumore con qualsiasi cuffia. Sia essa collegata via Bluetooth, cavo USB o jack audio.

La cancellazione del rumore di Asus

ASUS ROG Theta 7.1

Quando si affronta l’argomento della cancellazione del rumore nell’ambito gaming, sembra di parlare di fantascienza. La tecnologia dovrebbe essere in grado di analizzare i suoni catturati dal microfono, mettendo in risalto la voce – durante le partite in streaming o in chat vocale – ed isolando invece i rumori provenienti dalla tastiera e dal mouse.

Anche Asus sembra aver puntato tutto sul noise-canceling, con ottimi risultati, grazie a quello che si chiama AI Noise-Canceling Microphone. Non è altro che una tecnologia basata sull’Intelligenza Artificiale, in grado di coprire in modo perfetto i suoni di disturbo. Questa funzionalità si trova in alcuni headset da gaming, come le cuffie Ma ASUS ROG Theta 7.1 che abbiamo provato recentemente.

ASUS ROG THETA 7.1 Cuffie Gaming RGB Type C, Audio Reale...
  • Sistema sonoro surround 7.1 con otto driver asus ess e subwoofer virtuali per un audio incredibilmente coinvolgente e...
  • Microfono a cancellazione del rumore (tecnologia ai) offre una comunicazione vocale cristallina
  • Quattro driver ess 9601 e un dac 7.1 rog personalizzato in esclusiva per l'home-theater forniscono un audio eccezionale...

AI Noise-Canceling Microphone nelle schede madri

Ma non è tutto: Ma ASUS ha deciso di integrare questa tecnologia incredibile anche in alcune schede madri, consentendo così di assemblare PC da gaming completamente compatibili con il noise-canceling. Questo permette di utilizzare, di conseguenza, qualsiasi cuffia dotata di microfono, sia essa Bluetooth, USB o con cavo jack audio da 3.5mm. Si tratta di un enorme passo in avanti, soprattutto per i giocatori affezionati per comodità ad un paio di cuffie che però non sono dotate di cancellazione del rumore.

Le schede madri compatibili con questa tecnologia dotata di Intelligenza Artificiale contengono un software appositamente progettato che isola i rumori di sottofondo. Questa funzionalità elimina i rumori dei tasti premuti, i click del mouse e i rumori ambientali che potrebbero distrarre. E, come detto in precedenza, supporta qualsiasi tipo di cuffie per PC. Inoltre, essendo un software molto leggero, non pesa sulla CPU, assicurando un impatto minimo sulle performance di gioco.

Per scoprire se una scheda madre supporta la cancellazione del rumore integrata basta controllare le specifiche del prodotto nel sito ufficiale. Prendendo come esempio la scheda madre ROG STRIX B550-E Gaming è possibile vedere, sotto la voce “Software Features” la scritta “AI Noise-Canceling Microphone”.

asus cancellazione rumore scheda madre rog strix b550

Come configurare una scheda madre Asus compatibile

Una volta appurato di essere in possesso di una scheda madre Asus compatibile con la cancellazione del rumore, dovrete scaricare il programma Armoury Crate. Questo software permette di configurare e controllare tutti i prodotti della serie ROG, tra cui appunto la funzionalità del Noise-Canceling. Selezionando la propria scheda madre nel pannello “Device” e poi andando su “Audio”, sarà possibile attivare la cancellazione del rumore mediante Intelligenza Artificiale di Asus.

armoury crate cancellazione rumore asus

Da qui, poi, si può regolare il livello di AI Noise-Canceling tra basso, intermedio e alto. Tra le impostazioni di Windows, poi, sarà possibile selezionare come dispositivo di input il microfono normale “nudo e crudo” oppure quello con la cancellazione del rumore attiva. Questa possibilità è presente in tutte le applicazioni che utilizzano il microfono, come anche Discord e TeamSpeak, i programmi per effettuare videochiamate, per effettuare streaming e così via.

Offerta
ASUS TUF GAMING B550-PLUS, Scheda madre Gaming ATX AMD B550,...
  • Socket AMD AM4 per serie processori AMD Ryzen 5000 / 4000 G/ 3000
  • Soluzione di alimentazione potenziata: 8+2 fasi DrMOS, connettore ProCool, componenti TUF di tipo militare e Digi+ VRM...
  • Raffreddamento completo: Dissipatori VRM, dissipatore PCH senza ventola, dissipatore M.2, testate ibride e utilità Fan...

La cancellazione del rumore all’interno dei componenti, gestita quindi dal processore grazie all’Intelligenza Artificiale che risiede nella scheda madre, può essere il futuro. Nel gaming spesso alcuni giocatori sono affezionati, per comodità e resa del suono, a modelli di cuffie che non supportano la cancellazione del rumore: grazie alle schede madri dotate di AI Noise-Canceling Microphone si potrà ovviare al problema.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.