fbpx

ASUS annuncia di essere stata premiata da Fortune come una delle aziende più importanti al mondo nella categoria computer. Ha ottenuto così il premio World’s Most Admired Companies.

ASUS

ASUS e l’indagine di Fortune

Fortune, collaborando con il partner Korn Ferry, ha svolto un’indagine per scoprire la reputazione aziendale a livello globale. Sono stati passati a setaccio più di 1500 candidati: 1000 tra le più importanti società statunitensi, classificate per fatturato, ma anche quelle non statunitensi con entrate pari o superiori a 10 miliardi di dollari, ugualmente presenti nel database Global 500 di Fortune. Tutte aziende con il reddito più alto per un totale di 680 in 30 paesi differenti.

Fortune

Nove i criteri di classifica richiesti ai dirigenti, direttori ed analisti, al fine di valutare le imprese: dalla qualità della gestione, al valore degli investimenti e dei prodotti, alla capacità di attrarre talenti. Nella classica generale  ammesse solo le aziende con il punteggio più alto all’interno del loro settore industriale.

Leader indiscusso del settore computer

Il brand di ASUS è stato premiato con il massimo dei voti per la quarta volta: ennesima occasione per riaffermare e consolidare la posizione di leader nel settore computer, sottolineando la qualità assoluta di prodotti e servizi eccellenti.

Carico di orgoglio, il presidente di ASUS, Jonney Shih, ha affermato:

“Siamo onorati di ricevere questo prestigioso riconoscimento da Fortune riaffermando il forte valore e la reputazione del nostro marchio nel mercato globale. Essere riconosciuti come una delle aziende più ammirate al mondo è un esempio del nostro impegno nel perseguire l’incredibile in tutto ciò che facciamo e nel diventare una delle imprese tecnologiche più innovative al mondo.”


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Valeria Schifano

author-publish-post-icon
Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.