fbpx
CulturaFeaturedNews

Becoming Human: il tema della nuova edizione di Lucca Comics & Games

Dal 30 ottobre al 3 novembre tutti in Toscana per Lucca Comics & Games 2019, la nuova edizione che metterà a confronto l’uomo e la macchina, il virtuale e il reale, sotto la bandiera del nuovo claim: Becoming Human.

Lucca permetterà quindi ai visitatori di esplorare l’argomento attraverso grandi narrazioni, a fumetti o videoludiche, e grazie alla partecipazione di grandi ospiti. La prima voce che interpreterà il claim infatti sarà quella di Barbara Baldi, vincitrice del Gran Guinigi 2018 come Miglior Disegnatrice per il graphic novel Lucenera. A lei l’onere ed onore di dare vita al nuovo splendido poster che interpreta Becoming Human e lo arricchisce di ulteriori visioni. Un bacio tra umano e androide che scavalca ogni muro e pregiudizio, un gesto degno di essere messo sul palco del Teatro del Giglio.

Nella platea straordinariamente raffigurata dal poster 2019 si celano quattro ambasciatori di Lucca Comics & Games che presto potranno diventare i protagonisti di una storia illustrata da Barbara Baldi, scritta da Eleonora Caruso e dallo sceneggiatore Giorgio Giuffredi. Quattro volti si trasformeranno nei nuovi eroi di una grande avventura inedita presentata nel corso della prossima edizione della manifestazione. Saranno loro a rappresentare le centinaia di migliaia di fan che ogni anno invadono la città toscana.

A raccontare questo e molto altro due partner d’accezione: Radio DEEJAY, la radio ufficiale di questa edizione, e Twitch, con tanti live streaming per far sentire a Lucca anche coloro che non potranno essere presenti.

Teatro e musica

Sbarca a teatro Cinzia, l’acclamata graphic novel di Leo Ortolani sul tema della transessualità. Una storia sull’accettazione e sull’omologazione che calcherà il palcoscenico durante i giorni del festival.

Lucca Comics & Games ha inoltre accolto la sfida del pubblico e del drammaturgo Zavagli e dà avvio al tour di Kobane Calling on Stage che partirà da Grossetto e toccherà Siena, Firenze, Triste, Roma, Napoli, Milano e Genova.

In scena a Lucca anche l’Horror Music con i Death SS che si esibiranno sul Main Stage con uno spettacolo creato ad hoc in cui le community del festival saranno parte attiva. Il tutto per festeggiare Halloween 2019.

Una marea di ospiti e novità

La manifestazione sarà l’occasione per vedere finalmente il gioco table top ispirato a The Expanse, saga letteraria e ora anche serie TV prodotta da Netflix.

I fan de La Ruota del Tempo invece potranno acquistare “Warrior of the Altaii”, opera ancora inedita di Robert Jordan con la copertina illustrata da Paolo Barbiere, mentre per i più giovani ci sarà la personale di Armand Baltazar, gigante dell’animazione, senior designer per Dreamworks, Walt Disney e Pixar.

Dominic McDowall, CEO di Cubicle 7, porterà a Lucca la sua esperienza nella realizzazione di giochi di ruolo legati ad immaginari come Doctor Who e Il Signore Degli Anelli, mentre per gli aspiranti game designer ci sarà un interessante workshop che si terrà nell’ambito delle attività di studi dell’IMT, Advanced Studies Institute.

Lucca Comics & Games è più di un festival: è un portale per entrare nel mondo dell’editoria attraverso le professioni creative. Dopo averlo fatto con il Gioco Inedito nel 2003 e con il Project Contest nel 2005, nel 2019 lo farà anche attraverso il Concorso Lucca Junior – Premio di Illustrazione editoriale “Livio Sossi”. Da quest’anno, grazie alla collaborazione con KITE edizioni, Book on a Tree, e Associazione Autori Di Immagini, il festival porterà il vincitore alla pubblicazione di un albo illustrato per bambini con testo scritto da Davide Calì.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker