fbpx
NewsTech

BioCase, la nuova cover per iPhone biodegradabile di SKECH

Un nuovo prodotto per essere ancora più plastic-free

Plastic-Free è una delle parole chiave dell’ultimo periodo. Preoccupati dagli ultimi sviluppi dal punto di vista della difesa dell’ambiente e dall’accelerazione del riscaldamento globale, siamo sempre più alla ricerca di metodi per diminuire la nostra impronta sul pianeta. Ridurre l’utilizzo e consumo di plastica è un passaggio chiave per tutto ciò. E lo sa molto bene SKECH, che ha svelato proprio in questi giorni BioCase, una cover per iPhone biodegradabile e rispettosa dell’ambiente.

BioCase, la cover biodegradabile

Questo nuovo accessorio, ultima aggiunta alla larga gamma offerta da SKECH, è studiato per creare il minor inquinamento possibile. Grazie ai materiali che lo costituiscono è possibile smaltirlo facilmente e completamente in un ambiente di compostaggio. In questo modo si produrranno meno rifiuti e il Pianeta sarà più contento.

Ma di che materiali è fatta questa cover biodegradabile BioCase? Beh, si tratta di bioplastiche (PBAT) capaci di offrire una flessibilità e una resistenza di buon livello, a cui si aggiungono fibre di bambù. Questo permette di allungarne la durata utile oltre che fornire un tocco naturale extra, sempre piacevole in un prodotto che dovremo maneggiare molto durante le nostre impegnative giornate. Grazie a tutto questo BioCase è assolutamente privo di BPA, ftalati e cadmio.

Kfir Benshushan, Chief Operations Officer di SKECH ha dichiarato:

La nostra missione è di ridurre la nostra impronta ambientale e essere il primo brand al mondo per cover e accessori per smartphone che rispettino l’ambiente. Noi di SKECH siamo preoccupati per gli effetti dei rifiuti platici sul nostro ambiente e abbiamo deciso di diventare parte della soluzione“.

Voi cosa ne pensate? Siete incuriositi da questa cover biodegradabile di SKECH? Sareste pronti ad acquistare una delle BioCase per il vostro iPhone?

Il debutto di questo prodotto avverrà nei prossimi giorni, in occasione dell‘IFA di Berlino dove il pubblico potrà scoprirlo per la prima volta.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker