fbpx
NewsTech

Bose rilascia un aggiornamento software per gli auricolari QuietComfort

L'aggiornamento è disponibile

Bose ha annunciato il rilascio di un nuovo aggiornamento software per migliora le prestazioni e le caratteristiche degli auricolari QuietComfort. Per le Earbuds di Bose, il nuovo aggiornamento porta diverse novità che migliorano le prestazioni e aggiungono funzionalità che torneranno di certo molto utili agli utenti. L’aggiornamento 2.0.7 è in fase di rilascio a partire da oggi nell’app Bose Music per Android ed iOS.

Nuovo aggiornamento per gli Earbuds QuietComfort di Bose

La prima novità aggiornamento presentato oggi riguarda la potenza della modalità Bose AWARE. Questa modalità, grazie alla tecnologia ActiveSense, permette all’utente di ascoltare l’ambiente circostante in modo chiaro e naturale andando, inoltre, a ridurre i rumori esterni sul nascere.

L’utente può abbinare i vari livelli di cancellazione del rumore a nuove modalità da utilizzare per attività o luoghi specifici. Le modalità sono Commute, Focus, Home, Music, Outdoor, Relax, Run, Walk, Work e Workout. L’utente può aggiungere tra le scorciatoie anche le modalità QUIET e AWARE, accessibili premendo due volte il tasto sull’auricolare sinistro.

Tante novità per gli auricolari

Da segnalare l‘integrazione del tasto Spotify che permetterà agli utenti di effettuare l’accesso istantaneo all’ultima sessione o alle playlist personalizzate con un semplice tocco dell’auricolare sinistro. All’interno dell’app, inoltre, è possibile regolare le frequenze dei bassi, die medi e degli alti tramite l’equalizzatore. Con l’update viene anche migliorato il funzionamento degli auricolari QuietComfort di Bose connessi a più dispositivi in contemporanea. Gli Earbuds possono memorizzare gli ultimi sette dispositivi abbinati permettendo un cambio veloce da un dispositivo ad un altro, senza interruzioni.

 
LG OLED48C14LB Smart TV 4K 48", TV OLED Serie C1 2021 con...
  • PRONTO PER LO SWITCH OFF: il TV LG integra lo standard DVB-T2 HEVC Main 10 compatibile con il prossimo cambio di...
  • PIXEL AUTOILLUMINANTI: La tecnologia OLED ti offre milioni di pixel autoilluminanti in grado di riprodurre neri profondi...
  • PROCESSORE α9 GEN4 4K CON AI: Grazie al potente processore di ultima generazione e all’AI, LG OLED TV ottimizza...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button