fbpx
Recensioni TechTech

BroadLink Smart Bulb: la recensione della lampadina intelligente

Un prodotto semplice ed elegante

BroadLink Smart Bulb è la nuova lampadina intelligente della linea BroadLink e dopo averla provata estensivamente per una settimana siamo pronti a proporvi una recensione di questo piccolo apparecchio, tanto semplice quanto ricco di personalità e personalizzazione.

BroadLink Smart Bulb: la nostra recensione

Partiamo dalle specifiche tecniche. BroaLink Smart Bulb da 10 Wat che funziona a corrente 220-240 Volt, una volta accesa garantisce una luminosità pari ad 800 Lumen e può essere facilmente installata tramite pochi e semplici passaggi usando il WiFi.

Una volta connessa ad internet questo dispositivo mostra la sua prima utile qualità, ovvero quella di essere completamente “noapp“. Non servirà infatti nessun tipo di applicazione dedicata per configurare la lampadina, ma sarà invece completamente gestibile tramite Google Home o Alexa, una volta associata ad una di queste due piattaforme. Una funzione questa che abbiamo particolarmente apprezzato, dato che ci ha consentito di usufruirne pochi minuti dopo averta inserita in un attacco E27.

Nonostante l’aspetto piuttosto anonimo, d’altronde si tratta pur sempre di una lampadina, questa piccolo bulbo è in grado di sprigionare una luminosità sorprendente, che non scalda troppo il vetro del dispositivo, a meno che non la si imposti sulla luminosità massima. Cosa che in ogni caso vi sconsigliamo di fare, dato che alla massima potenza può risultare fastidiosa.

Personalizzazione a portata di mano

La caratteristica più interessante e, a nostro dire, anche la più divertente, è la possibilità di cambiare il colore della luce emessa tramite un semplice tocco una schermata dedicata in Google Smart Home. Qui abbiamo diverse opzioni, possiamo semplicemente cambiare il tipo di illuminazione, da calda a fredda o viceversa, oppure cambiare totalmente lo spettro cromatico tra diverse possibili colorazioni, come il verde, il viola o il rosso.

In ogni modo, i colori più freddi come il blu e il viola risultano vibranti e ben definiti, meno incisivi invece i rossi e i verdi, più stemperati e scoloriti.

BroadLink Smart Bulb: la nostra recensione

Un peccato che non esista la possibilità di mettere in rotazione diversi colori, così che la scala cromatica cambi in autonomia con il tempo. Tuttavia c’è anche da considerare che ci troviamo di fronte ad una lampadina piuttosto semplice e una funzione di questo genere potrebbe gravare parecchio sul suo ciclo vitale.

L’unica vera pecca constatata con Google Home è che a volte non viene più rilevata dall’assistente, costringendo l’utente ad entrare manualmente all’interno dell’app e cliccare sul dispositivo per farlo rilevare di nuovo. In ogni modo, visto il prezzo d’assalto di 14.99 € a cui viene venduta, non possiamo che consigliarne l’acquisto, qualora foste interessati a rendere la vostra casa un po’ più smart.

BroadLink Smart Bulb - Lampadina intelligente, 10W RGB...
  • Controllo vocale e IFTTT - La lampadina intelligente BroadLink funziona con Alexa o Google Assistant (funzionalità...
  • Multicolore e regolabile - Con lampadine RGB a LED regolabili che cambiano colore, è possibile creare i tuoi effetti di...
  • Telecomando e orari - Controlla le lampadine intelligenti singolarmente o in gruppi da qualsiasi luogo. Impostare gli...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button