fbpx
FeaturedMotori

brumbrum: vi presentiamo la nuova Factory di Reggio Emilia

Un'area di oltre 50.000 mq ci ha aperto le porte a due passi dalla stazione dell’Alta Velocità Mediopadana

brumbrum è il primo rivenditore diretto di auto online d’Italia. La scorsa settimana ci ha aperto le porte della sua nuova Factory a Reggio Emilia, sede in cui avviene la riqualificazione di vetture usate. In un’area di oltre 50.000 mq, abbiamo incontrato il fondatore Francesco Banfi.

Brumbrum presenta la nuova Factory a Reggio Emilia

Brumbrum è il primo e-commerce italiano di auto usate, a km 0 e a noleggio a lungo termine. Servendosi di una piattaforma digitale e di tecnologie innovative, consente l’acquisto, il finanziamento e il noleggio, interamente online, di automobili certificate esposte nella loro vetrina virtuale. L’azienda nasce in realtà come start-up nel 2017, a Milano, da un’idea del CEO Francesco Banfi. Ha col tempo ottenuto grandi consensi ed investimenti, che hanno permesso la trasformazione in una vera e propria azienda.

«Sono orgoglioso della strada fatta finora – ha detto Banfi  – e per la fiducia che ci è stata assicurata da chi ha investito su di noi. Eravamo sette persone in jeans e maglietta, ora siamo un’azienda operativa che non ha concorrenti».

La nuova Factory è situata nel centro della motor valley e a due passi dalla stazione dell’Alta Velocità Mediopadana di Reggio Emilia. Dopo quello di Rho, lo stabilimento di Reggio Emilia è il secondo di brumbrum dedicato alla produzione e riqualificazione di auto usate e km 0. Si tratta di uno stabilimento all’avanguardia e dalle tecnologie innovative, con l’obiettivo di avere il massimo standard qualitativo, ambientale e di sicurezza. L’azienda ha infatti in previsione di aumentare notevolmente la propria capacità produttiva: il nuovo polo, una volta a regime, potrà mettere in vendita 1.200 auto al mese. L’impianto, una superficie di 50.000 mq, è suddiviso tra area produttiva, zona di stoccaggio, uffici e spazi commerciali.

“Abbiamo raccolto in un solo stabilimento industriale tutti i processi necessari per il ricondizionamento di vetture usate”. – racconta Banfi, CEO di brumbrum – “Tutte le nostre auto hanno standard qualitativi elevati, sono garantite e certificate. Non accettiamo compromessi quando si tratta di prendere tutte le precauzioni necessarie affinché l’auto possa soddisfare le nostre aspettative e quelle del futuro cliente”.

Il processo produttivo

Il processo produttivo è diviso in diverse fasi: le auto arrivano nella nuova sede di Reggio Emilia e vengono sottoposte a oltre 200 test che comprendono perizia di carrozzeria, meccanica e test drive. Se la vettura è idonea ad entrare nel parco auto brumbrum, passa nelle mani dei meccanici per essere messa a nuovo.

Successivamente è tempo di verniciatura e lavaggio. Un team attento controlla centimetro per centimetro la carrozzeria, segnalando eventuali danni subiti (anche da condizioni meteo avverse) o riparazioni già effettuate, notando differenze tra la verniciatura originale e la nuova. Il ricondizionamento passa anche per gli interni, soggetti spesso a problemi come graffi da sfregamento, bruciature da sigaretta e macchie da cibo. Il risultato del processo su rivestimenti in tessuto e pelle è davvero impressionante, alcune imperfezioni spariscono al 90%.

L’auto giunge poi dai fotografi per lo shooting e la pubblicazione sul sito. Lo shooting è davvero certosino, vengono infatti fotografati i più piccoli dettagli dell’auto, così da mettere il cliente nelle condizioni di potersi fidare dell’acquisto online. L’auto viene anche posizionata su una pedana girevole, dove una macchina fotografica crea degli scatti rotazionali che si trasformano nella visione a 360° proposta nel sito.

Tutto ciò avviene in un unico luogo, l’auto verrà solamente spostata di pochissimi metri all’interno dello stabilimento, con un trattamento all inclusive: una SPA per l’auto.

I vantaggi di brumbrum: da casa, ma come essere dal concessionario

Con brumbrum diventa facilissimo acquistare la vettura comodamente dal divano di casa. Tutto è trasparente, nulla è nascosto. Per ogni auto è presente una dettagliata raccolta di informazioni, comprensiva di accessori, optional ed eventuali difetti. Inoltre, da oggi è possibile vedere l’auto in realtà virtuale: tramite il sito ufficiale ci si può addentrare virtualmente all’interno della vettura, abbattendo ogni barriera geografica. Con un visore VR  (anche di quelli in cartone da pochi €) e uno smartphone si è in grado di guardare la macchina dall’interno, stando sempre seduti sul divano di casa propria. L’obiettivo dell’azienda è sempre lo stesso, garantire la massima trasparenza di vendita, in modo che l’auto acquistata non sia mai una sorpresa negativa.

A tutto questo si aggiunge una garanzia della durata di 3 anni, offerta dall’azienda. Non siete soddisfatti dell’auto ricevuta? Niente paura: avete la possibilità di restituirla entro 14 giorni, con rimborso totale di qualunque spesa effettuata. Se tutto ciò non fosse ancora sufficiente per riporre la vostra fiducia in brumbrum, vi ho già accennato al fatto che l’auto vi verrà consegnata/ripresa indietro in qualunque città d’Italia vi troviate?

L’Osservatorio brumbrum: ok, il prezzo è giusto

Per essere competitivi nel mondo delle auto usate c’è bisogno di una conoscenza approfondita e costantemente aggiornata del mercato auto, e soprattutto di quello online. Per questo motivo all’interno dell’azienda è presente un team di pricing e analytics costituito da matematici, fisici ed economisti, che raccoglie e studia i dati del mercato utili al successo di brumbrum.

Il prezzo che troverete associato ad ogni auto, sarà molto competitivo e frutto di studi approfonditi, accompagnato dalla qualità dei controlli e del processo di ricondizionamento subito dalle vetture.

Queste conoscenze acquisite per rispondere ad esigenze di business o di pricing possono essere convertite per creare degli spaccati interessanti del mercato dell’auto, in particolare di quello online. Nasce così l’Osservatorio brumbrum, un competente e capillare ente di rilevazioni e indagini statistiche online in ambito automotive, realtà che ha già attirato diversi editori del settore.

Tags

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker