fbpx
AttualitàCulturaLifestyleNews

Canon accetta solo dipendenti sorridenti nei suoi uffici cinesi

Telecamere per il riconoscimento del sorriso ammettono i dipendenti negli uffici

Quello che state per leggere vi sembrerà surreale, eppure in Cina sta succedendo davvero. La nota compagnia tecnologica Canon ha messo a punto una strategia piuttosto insolita per risollevare il morale dei dipendenti sul posto di lavoro. Per riuscire nel suo intento la società ha fatto installare telecamere con tecnologia di “riconoscimento del sorriso” abilita da un’AI negli uffici della consociata cinese Canon Information Technology. Queste telecamere sono settate per consentire l’ingresso o la prenotazione di riunioni soltanto ai dipendenti sorridenti. In questo modo, la compagnia spera di assicurarsi dipendenti sempre felici.

Canon: in Cina ammessi solo dipendenti sorridenti negli uffici

Per quanto possa sembrare divertente, il fatto che in Cina le compagnie stiano monitorando i dipendenti con l’aiuto di algoritmi e AI è in reltà piuttosto inquietante. Negli ultimi mesi, ad esempio, le aziende misurano la produttività dei lavoratori controllando quali programmi utilizzano sul proprio computer. Oppure utilizzano telecamere a circuito chiuso per verificare quanto tempo trascorrono in pausa pranzo. O addirittura ne monitorano i movimenti al di fuori dall’ufficio utilizzando App per dispositivi mobili.

Nick Srnicek, accademico del King’s College di Londra, ha commentato così questa situazione: “I lavoratori non vengono sostituiti da algoritmi e intelligenza artificiale. Invece, la gestione viene in qualche modo aumentata da queste tecnologie. Le tecnologie stanno aumentando il ritmo per le persone che lavorano con le macchine invece del contrario, proprio come è successo durante la rivoluzione industriale nel XVIII secolo“. Effettivamente le telecamere per il “riconoscimento del sorriso” di Canon sono parte di una suite di strumenti di gestione del posto di lavoro. A dimostrazione di quanto la Cina stia monitorando i suoi cittadini.

Ma quello che davvero che deve farci riflettere è che anche le aziende di Stati Uniti e Regno Unito adottano comportamenti simili. Amazon, ad esempio, è tra le società più note per utilizzare algoritmi per la scelta del personale da licenziare. E non è tutto. Moltissime suite come Microsoft 365 sono dotate di strumenti di sorveglianza integrati, che si sono rivelati più utili che mai in tempi di pandemia. Quindi, ripensando alle telecamere di Canon possiamo anche provare un certo fastidio per la tipologia di controllo esercitata dall’azienda. Ma non è la sola. E anzi, è senza dubbio tra le più trasparenti.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button