fbpx
News

Carglass in aiuto degli automobilisti con preziosi consigli

Le precipitazioni di questo periodo potrebbero danneggiare le autovetture

Gli eventi grandinigeni estivi sono ormai un appuntamento fisso, come confermano i dati dell’European Severe Weather Database. Carglass ha redatto alcuni consigli per provare ad evitare problemi.

Carglass

In caso di grandine, i centri Carglass rappresentano la scelta più comoda ed efficiente per l’automobilista. In particolare, per quanto riguarda i danni al vetro, la priorità è di riparare o sostituire nel più breve tempo possibile così che l’automobilista possa tornare rapidamente, e in tutta sicurezza, alla guida. Fornisce supporto immediato e prioritario agli agenti e ai loro clienti delle zone interessate da particolari ed intense grandinate, con un numero e una piattaforma digitale dedicati. In queste aree, al fine di ottimizzare e velocizzare i flussi, vengono create delle vere e proprie unità di emergenza con l’allestimento di zone di lavorazione ad hoc operative. Gli orari prolungati e la presenza di squadre di tecnici e funzionari commerciali dedicati per aumentare la capacità di accoglienza dei centri sul territorio.

Dati sulle precipitazioni

Negli ultimi anni, infatti, i nubifragi con precipitazioni violente si sono fatti sempre più frequenti, a conferma dei cambiamenti climatici che sta vivendo anche nel nostro Paese. Le grandinate, che solo nell’ultima settimana (20-27 luglio) sono state quasi 70 sul territorio nazionale, sono diventate uno degli eventi più temuti dagli automobilisti italiani perché i danni causati al parabrezza e alla carrozzeria dell’auto possono essere di grave entità. La grandine rappresenta una minaccia sempre più frequente, è quindi fondamentale sapere come comportarsi per limitare i danni alla propria auto e per salvaguardare la propria incolumità, soprattutto quando si è in viaggio.

Consigli

Ecco i consigli di Carglass:

  • Controllare sempre le previsioni meteorologiche prima di spostarsi in auto;
  • Eseguire periodicamente il check-up dei cristalli poiché un vetro intatto resiste meglio alla grandine;
  • Se si è in movimento, limitare la velocità, osservare la distanza di sicurezza e fermarsi alla prima piazzola di sosta o parcheggio disponibili, meglio se coperti;
  • In caso di rottura del parabrezza, non entrare nel panico. Il parabrezza, infatti, è costituito da tre strati.
Wicked Chili Specchietto retrovisore aggiuntivo per Il...
  • Basta tenere semplicemente sott'occhio sullo specchietto interno il traffico o il sedile posteriore. Ideale per scuola...
  • Grazie all'ampia superficie dello specchio avrai sempre una visione ottimale. La ventosa con 58 mm di diametro si...
  • Il collo di cigno regolabile è anti-vibrazioni, ha una lunghezza di 95 mm, dispone di un profilo in alluminio e è...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button