CulturaNews

Accordo tra Carrefour e PayPal: ecco cosa cambia

Fare la spesa in totale tranquillità, dove e quando si vuole? A renderlo possibile sono PayPal e Carrefour, due aziende leader della grande distribuzione, mediante una strategica partnership.

Spesa senza stress, come funziona?

La collaborazione tra le due società, prima nel suo genere in Italia, vede Carrefour Italia affidare la gestione dei suoi progetti online completamente a PayPal. Alla base di questa partnership c'è il desiderio di rendere il semplice fare la spesa molto più immediato, permettendo ai clienti di evitare code in cassa, di doversi spostare per raggiungere il supermercato più vicino e di accumulare stress.

L'accordo darà per la prima volta la possibilità a tutti i consumatori ed utenti del servizio di pagamento online di connettersi al sito italiano dell'azienda francese leader del GDO. Una volta creato il proprio profilo sul portale, ogni persona potrà fare la spesa scegliendo i prodotti da acquistare, sfruttando anche una serie di offerte di acquisto sulle merci elencate. Terminata la selezione sarà poi possibile optare per il ritiro di persona o per la consegna a domicilio, pagando comunque il tutto con il proprio conto PayPal.

Mediante questa semplificazione digitale, tutti i residenti delle 18 regioni italiane potranno rifornire la propria cucina senza muoversi dalla propria casa, ottimizzando così i tempi e riducendo lo stress. La partnership avrà anche il compito di rafforzare il ruolo già esteso di PayPal nel mondo del grocery italiano, e di consentire a tutti i suoi utenti di spaziare dal fashion fino all'acquisto di alimenti freschi di qualità.

I pareri a riguardo

Ad esprimere un parere riguardo questo innovativo modo di fare la spesa è Julian Saez, Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo di Carrefour Italia, che ha affermato: “Questa partnership faciliterà i nostri clienti e rappresenta un vero passo avanti verso una modalità di spesa più digitale, smart e rapida, in linea con le nostre priorità strategiche”.

Altrettanto entusiasta dell'iniziativa è Federico Zambelli Hosmer, General Manager per l’Italia di PayPal, secondo cui questo impegno comune andrà a semplificare il quotidiano di ogni utente, riducendo la distanza tra lui e il servizio di cui ha bisogno.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker