fbpx
carta visa nuova

Visa presenta una importante novità per la propria carta
L'intelligenza artificiale permetterà di aumentare le autorizzazioni delle transizioni


Visa ha presentato una nuova funzionalità per la sua carta che utilizza l’intelligenza artificiale in tempo reale per velocizzare le autorizzazioni delle transazioni. Funziona anche nei casi in cui si verifichino interruzioni di servizio.

Carta Visa

Basandosi sul deep learning e analizzando le transazioni passate, Visa Smarter Stand-in Processing (Smarter STIP) è in grado di generare decisioni informate e accettare o rifiutare le transazioni per conto degli emittenti. Questa attività + indipendentemente dal fatto che i sistemi siano online o offline. Già da tempo Visa offre servizi per prevenire le frodi utilizzando l’intelligenza artificiale e le reti neurali: Smarter STIP si inserisce in questo contesto e rappresenta la prima di una serie di soluzioni innovative basate sull’intelligenza artificiale destinate a VisaNet, la rete globale di pagamenti elettronici di Visa.

Dichiarazioni ufficiali

I consumatori si aspettano un accesso immediato e continuativo alle proprie risorse economiche: non rispondere a questa aspettativa può essere costoso“, commenta Jack Forestell, Executive Vice President e Chief Product Officer di Visa. “La funzione Stand-in Processing è sempre stata una garanzia fondamentale per i nostri clienti, che ci permette di supportarli anche quando si verifica un imprevisto. Integrandola con l’intelligenza artificiale, questa soluzione diventa ancora più intelligente, potente e dinamica.”

Superati i problemi con le manutenzioni

Sia che si tratti di una manutenzione programmata, che di un’interruzione imprevista, i tempi di interruzione dei servizi di pagamento hanno un impatto molto negativo. Le conseguenze di un downtime, se la funzione stand-in processing non è attiva, possono essere realmente rilevanti. Dalla perdita di fatturato dovuta alle transazioni non riuscite, ad un’esperienza cliente negativa, ad un aumento delle chiamate ai centri di assistenza clienti, fino a potenziali danni alla reputazione e controlli da parte delle autorità regolatorie. Il nuovo servizio Smarter STIP di Visa utilizza il deep learning per analizzare le transazioni passate. Pertanto, la decisione relativa alla transazione fornita dalla funzione Smarter STIP si basa su informazioni specifiche derivate dal comportamento di acquisto passato del titolare della carta. Con questo livello aggiuntivo di elaborazione, Visa è in grado di fornire una valutazione della singola transazione che rispecchia più fedelmente il processo decisionale dell’emittente stesso. C’è la possibilità di ridurre in alcuni casi fino al 50% il rifiuto di una transazione al titolare della carta.

kwmobile Set 10 custodie protettive per tessere - Portacarte...
  • LEGGERO & STABILE: i portacarte proteggono documenti, tessere elettroniche, biglietti da visita, carta di identità,...
  • UNIVERSALI: la confezione comprende 10 custodie nel formato tessera, si adattano a tutti i tipi di bancomat e carte di...
  • ACCESSO SEMPLICE: l'apertura a semicerchio facilita l'inserimento delle carte e dei biglietti, che possono essere...

Giuseppe Lenoci