fbpx
CulturaNewsVideogiochi

CD Projekt Red rischia di andare in tribunale a causa di Cyberpunk 2077

La situazione sembra essere più grave del previsto

Secondo quanto riportato sul New York Times, CD Projekt Red rischia di andare in tribunale a causa del suo ultimo titolo, Cyberpunk 2077. Sul famoso giornale americano è emerso che Mikołaj Orzechowski, avvocato e investitore di CD Projekt, ha segnalato l’intenzione di aprire una class action contro la compagnia.

CD Projekt Red rischia il tribunale: cosa succede?

CD-projekt-red-tribunale-tech-princessSecondo quanto affermato da Mikołaj Orzechowski, sembra che la società abbia commesso un crimine secondo l’Art. 286 del Codice Penale che si occupa delle “false dichiarazioni con lo scopo di ottenere benefici finanziari”. Oltretutto l’avvocato ha aggiunto che, se qualcuno vuole unirsi alla causa legale per il videogioco, può contattarlo quando vuole senza problemi.

Questo si collega alle false affermazioni fatte da CD Projekt agli investitori. La società aveva più volte confermato che le versioni di Cyberpunk 2077 su PlayStation 4 e Xbox One erano davvero molto buone.

Sappiamo tutto com’è andata a finire. Le performance di Cyberpunk 2077 su console di old-generation erano a dir poco pessime e molti giocatori si sono lamentati della scarsa attenzione che gli sviluppatori hanno riposto in queste console. Nonostante gli ottimi risultati su PC e Google Stadia, c’è stato un calo del valore delle azioni.

La società è stata costretta a rimuovere il gioco dal PlayStation Store a causa delle lamentele del pubblico mentre Sony e Microsoft hanno avviato una campagna per rimborsare alcuni giocatori a causa di questa storia. Nonostante non sia ancora iniziato, il 2021 sembra essere già un anno molto complicato per la società. Oltre a dover lavorare ulteriormente sul titolo, deve anche risolvere questa spiacevole situazione e provare a riacquistare la fiducia dei giocatori.

Ci riuscirà? Non ci resta che attendere e vedere come si svilupperà la situazione.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button