fbpx
cerence microsoft automotive

Auto connesse: Microsoft collabora con Cerence e LG


Cerence Inc. è un’azienda leader nel mondo per la creazione di soluzioni in grado di comprendere, analizzare e rispondere al linguaggio umano, nel mondo automotive. Supporta l’intelligenza artificiale, applicandola a voce, tatto, gesti, emozioni e sguardo, per creare connessioni più profonde tra i conducenti, le loro automobili e il mondo digitale che li circonda.  A margine del CES 2020, ha presentato le sue nuove collaborazioni con i colossi LG e Microsoft per nuove installazioni sulle auto.

Cerence e LG per l’auto connessa basata sull’intelligenza artificiale

Cerence ha annunciato la firma di un protocollo d’intesa con LG Electronics (LG), per lo sviluppo di una nuova soluzione software. Il progetto prevde l’integrazione tra il sistema webOS Auto In-Vehicle Infotainment (IVI) di LG e Cerence ARK, un nuovo assistente vocale “chiavi in mano” per il mercato automotive.

Insieme, le due aziende puntano a creare un’esperienza in-car sempre più avanzata e semplice, da implementare attraverso comandi vocali. L’obiettivo sarà che i conducenti e i passeggi possano avere un maggior controllo sulle funzioni della macchina, sulla navigazione e sui contenuti multimediali.

Si prevede che la partnership porterà a una gestione più efficiente delle risorse necessarie per integrare Cerence ARK con webOS Auto. Ciò fornirà ai produttori un sistema software IVI pre-confezionato e full-stack, che offrirà alle auto connesse un’esperienza vocale coinvolgente. Oltre a migliorare l’esperienza dell’utente all’interno del veicolo.

cerence microsoft lg automotive

Cerence e Microsoft per migliorare l’esperienza in auto

Cerence ha annunciato la collaborazione con Microsof,t per integrare i prodotti Cerence Drive con la piattaforma Connected Vehicle (MCVP) di Microsoft.

Questa nuova integrazione fa parte dell’impegno costante di Cerence nel fornire un’esperienza utente superiore in auto, attraverso l‘interoperabilità tra piattaforme. I produttori di auto che sviluppano soluzioni per i veicoli connessi basate su MCVP, possono ora beneficiare dell’intelligenza artificiale di Cerenc. Sarà così possibile per i conducenti vivere un’esperienza connessa basata sulla voce.


Elisa Erriu

author-publish-post-icon
"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link