CulturaNewsTech

[CES 2018] Nanoleaf e i prodotti colorati per smart home

Pochi mesi fa, Nanoleaf aveva rivelato un certo "Rhythm Starter Kit" che permette di sincronizzare i suoi pannelli luminosi con i brani musicali. Così a CES 2018 l'azienda ha presentato un prodotto pensato non solo per il controllo remoto, ma anche per molto altro.

Scopriamo insieme come funziona Nanoleaf Remote dalla forma di dodecaedro le cui luci cambiano a seconda dei lati visibili. E non funziona solo con i prodotti Nanoleaf, ma con tutti quelli della categoria Apple HomeKit!

Cosa possiamo fare quindi con questo innovativo aggeggio? Ad esempio si può accendere uno dei lati per impostare la temperatura o per alzare e abbassare le tapparelle. Il tutto attraverso la app Nanoleaf.
Inoltre si può far rotolare come un dado, ma attenzione a non romperlo nonostante sia fatto di plastica resistente. Ogni suo lato mostra un colore diverso molto velocemente e in modo facile.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Remote non è il solo aggeggio mostrato da Nanoleaf: un altro prodotto sono i nuovi pannelli luminosi quadrati, personalizzabili anch'essi con altri prodotti Homekit. Oltre a poter connettere fino a 30 pannelli triangolari, si possono connettere anche fino a 1000 di questi pannelli quadrati per ricreare un'atmosfera davvero immersiva, grazie a questi prodotti resistenti all'acqua e installarli anche in ambienti come cucina e bagno.

Quando potremo colorare la nostra casa con questi fantastici prodotti? Nanoleaf Remote sarà in vendita dalla prossima primavera a $50, mentre i pannelli quadrati non hanno ancora una data di lancio stabilita…

Tags

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker