fbpx
CulturaNews

Al contest Open-F@b Call4Ideas domina la Preventive Insurance

Innovare per prevenire, assistere e proteggere. Nel ruolo di preventive insurer troviamo BNP Paribas Cardif tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia che, grazie alle idee innovative e a polizze di nuova generazione, può sviluppare modelli basati su prevenzione, assistenza e interazione con il cliente, anziché sul solo risarcimento.

Sarà proprio la Preventive Insurance il tema di Open-F@b Call4Ideas 2017, il contest internazionale promosso da BNP Paribas Cardif. Quest’anno il contest vedrà anche la collaborazione di Openup, la piattaforma digitale che mette in contatto startupper e referenti del Gruppo. Collaborerà anche Medici, la piattaforma di consulenza strategica per l’innovazione in ambito Fintech alimentata dal più grande network di startup nel settore.

Il tema della Preventive Insurance è molto attuale e avrà nei prossimi anni un peso sempre maggiore, come dimostrano i risultati del rapporto di PwC sulla Connected Insurance. La stima delle vendite di Wearable device legati all’ambito salute raggiungerà 245 milioni di unità nel 2019, mentre nell'area Smart Home, il numero degli smart device domestici crescerà annualmente, raggiungendo nel 2020 tra i 500 e i 700 mln di unità. Nel settore mobilità, sul fronte delle auto connesse, il mercato italiano è uno dei più maturi con un’ulteriore crescita del fatturato del 24% annuo entro il 2022.

Questa edizione di Open-F@b Call4Ideas premierà le tre migliori idee che si possano concretizzare in soluzioni di prevenzione, sicurezza e benessere dei nuovi consumatori. Chiunque abbia proposte innovative di modelli predittivi, che permettano analisi previsionali per anticipare gli eventi, o di piattaforme digitali, oggetti connessi o servizi volti a prevenire o mitigare i rischi, ha tempo fino al 23 ottobre 2017 per presentare il proprio progetto.

Sarà un Comitato costituito da executive del Gruppo BNP Paribas, professionisti universitari in tecnologie digitali ed esperti a valutare i progetti dei finalisti, che presenteranno le proprie proposte il giorno dell’evento finale. I vincitori verranno, quindi, supportati dalla Compagnia nello sviluppo e concretizzazione del loro progetto. Tutti i finalisti saranno inseriti nel database di Medici, usufruiranno di servizi di marketing e visibilità per un valore equivalente a 1500 Euro e il loro progetto verrà presentato a C Entrepreneurs Fund, il Fondo Venture Capital di Bnp Paribas Cardif.

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button