fbpx
cosa fare a capodanno

Cosa fare a Capodanno: 5 proposte low cost


Cosa fare a Capodanno? O meglio, come celebrare la fine del 2019 e l’avvento del 2020? Ecco cinque proposte low cost per rispondere ad una delle domande più controverse, che si ripresenta inesorabilmente ogni fine anno.

Cosa fare a Capodanno: 5 proposte low cost

Siamo sempre alle solite: il 31 dicembre si avvicina e noi continuiamo a rimandare una decisione che prima o poi andrà presa. Cosa fare per la notte di San Silvestro? Cenoni in blasonati ristoranti o a casa in famiglia? Oppure meglio qualche giorno fuori dalla propria città per evadere dal caos di ogni giorno? È qui che vi veniamo in soccorso noi di Tech Princess, con 5 consigli low cost per darvi qualche spunto utile. Finalmente saprete cosa rispondere ai vostri amici e parenti!

Capodanno sugli alberi

No, non vi stiamo suggerendo di arrampicarvi e rimanere appesi al freddo e al gelo, bensì di trascorrerlo in una comoda e calda casa sull’albero, di quelle che solitamente troviamo solo nei film provenienti dagli USA. Anche l’Italia in realtà è ricca di questa tipologia di abitazioni, un misto tra un accogliente chalet ed una casa-gioco in cui da bambini avremmo voluto rifugiarci per fuggire dallo sguardo degli adulti.  Le case sull’albero ti trasporteranno in una dimensione surreale, lontano dai rumori indesiderati della città.

In Alto Adige si trovano quelle forse più suggestive, provate a dare uno sguardo qui:  Caravan Park SextenSe l’Alto Adige vi risulta troppo lontano, sappiate che ci sono anche tante altre opzioni, che vanno da Cuneo a Pordenone.

 

La prima Alba dell’anno

Chi è in vena di romanticherie ed è supportato da un compagno/compagna con cui condividere l’inizio del nuovo anno, apprezzerà senza dubbio questo suggerimento. Per poter assistere per primi all’alba che si affaccia sul nuovo anno, bisogna infatti recarsi in Puglia, e per la precisione dalle parti di Otranto. Sulla punta più a est della costa, ogni anno si ritrovano tantissime persone a Punta Palascia, sotto al pittoresco e storico faro che svetta sul Mar Adriatico. Un’esperienza davvero emozionante.

L’evento inizierà al tramonto,  l’ultimo dell’anno, celebrato con una performance teatrale e dalla lettura di una selezione di “poesie adriatiche” di Renato Grilli. Le poesie racconteranno un percorso che unisce le due sponde del mar Adriatico, da Dubrovnik a Valona, da Trieste ad Otranto.

Vi saranno in seguito performance teatrali,  video proiezioni sull’edificio del faro ed un “sound design” che accompagnerà il sorgere del sole.

Capodanno classicheggiante

Se pensavate che la Liguria fosse soltanto una meta estiva, vi faremo ricredere. A La Spezia, oltre che poter assaggiare del buon pesto ed un’ottima focaccia, potrete trascorrere la sera di San Silvestro presso il Teatro Civico in Piazza Mentana, dove si svolge il consueto concerto di fine anno chiamato Gran Galà.  L’Orchestra Filarmonica di Lucca, diretta dal Maestro Andrea Colombini, celebra la serata di Capodanno 2020 con le musiche dei più famosi compositori nazionali e internazionali di musica classica. Graditi ospiti  sarannoanche le Scots Guards da Buckingham Palace. Già che ci siete, il giorno dopo potrete dedicarlo ancora alla cultura visitando il Castello di Lerici, uno dei simboli della città.

Capodanno low cost in piazza con concerto

Se rientrate nella categoria di quelli che amano sfidare il freddo e non temono una serata perennemente in piedi, allora ho quello che fa per voi. Per voi dal cuore impavido, un elenco degli artisti più importanti che si esibiranno nei classici concertoni di fine anno nelle piazze più importanti d’Italia.

CittàArtistaPiazza
MantovaSubsonicaPiazza Sordello
ModenaOrchestra Notte della TarantaPiazza Roma
GenovaGiusy FerreriPiazza De Ferrari
PotenzaCapodanno RaiSedi Varie
OlbiaElisaMolo Brin
RomaSkinCirco Massimo
CagliariVinicio CaposselaPiazza Yenne
RiminiCoezPiazza Fellini
SalernoIrene Grandi e NegritaPiazza Amendola
PescaraMatthew LeePiazza della Rinascita

Only the brave! (cit.)

Capodanno relax alle terme

È inevitabile, a fine anno si è accumulata tanta tensione e tanto stress per via del lavoro o di vari problemi personali. Come rimediare? Un’ottima soluzione è senza dubbio quella di abbandonarsi al relax di un centro termale, farsi cullare da tiepide acque e massaggi terapeutici, espellere tossine e negatività dentro un bagno turco aromatizzato, o riequilibrare le energie con un rituale Aufguss. Che siano di origine naturale come le terme di Bormio, Lazise o Chianciano, o artificiali come quelle di Brunico, Sanpellegrino o Merano…una cosa è certa: ne verrete fuori rinati, pronti ad affrontare il 2020 col pieno delle energie!

Cosa fare a capodanno: dove alloggiare?

Una volta scelto il luogo dove trascorrere la fine di questo 2019, non ci rimane che concentrarci sul pernottamento. L’opzione al 90%  più economica rimane sempre quella di prenotare un mini appartamento o una stanza tramite Airbnb, l’innovativa e rodatissima piattaforma americana.

Il probabile risparmio però non è l’unico motivo per scegliere Airbnb. Il servizio infatti vi permette di essere autonomi, senza grossi vincoli di orario e con la libertà di sentirvi davvero come a casa vostra. Insomma, la soluzione ideale per poter rientrare a tarda notte, dormire tutta la mattina e magari pranzare ad un’improponibile ora pomeridiana.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
3
Rabbia
Confusione Confusione
5
Confusione
Felicità Felicità
1
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
9
Paura
Tristezza Tristezza
3
Tristezza
Wow Wow
4
Wow
WTF WTF
10
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link