fbpx
Cooking

Un punto d’incontro tra cucina e architettura

I due mondi si parlano nello showroom di Signature Kitchen Suite

Cucina e architettura, due mondi apparentemente lontani, ma che in realtà hanno dei punti di contatto importanti. Questo è il principio alla base di Taste the Architect, nuova produzione targata InDeHo, piattaforma digitale nata lo scorso anno. Si tratta di una serie di episodi in cui diversi architetti si confrontano con vari aspetti della cucina. Il tutto nella splendida cornice dalla Food Academy di Signature Kitchen Suite a Milano.

Cucina e architettura possono parlarsi? Sì e hanno molte cose da dirsi

La base di Taste the Architect è chiara e semplice. Cinque nomi importanti del mondo dell’architettura e dell’interior design raccontano sé stessi, il proprio stile e le nuove tendenze del proprio settore, tracciando dei paralleli con la cucina. Negli episodi si alternano Marco Piva, Piero Lissoni, Paola Navone, Massimo Roj e Massimiliano Locatelli. Al loro fianco sono sempre presenti Paolo Bleve, Direttore Creativo di InDeHo, e Andrea Vigna, Chef e Food Experience Director di Signature Kitchen Suite.

cucina architettura locandina taste the architect

Ogni episodio è una piccola lezione di architettura e cucina. Un tuffo nei concetti principali del primo dei due mondi, visti però attraverso una lente nuova. Non è difficile infatti trovare dei legami nei valori centrali di questi due settori, che in qualche modo sembrano destinati a incrociare le proprie strade. Tra i concetti esplorati si trovano ad esempio l’idea di riprogettare la tradizione, l’ecosostenibilità e l’importanza della cultura locale e della socialità. Tutti temi che accomunano le due realtà al centro del progetto e che sono affascinanti da esplorare da più punti di vista.

Così commenta Paolo Bleve:

Fin dalla sua nascita lo scorso anno, InDeHo ha proposto format di alta qualità e contenuti originali, con l’obiettivo di raccontare in maniera innovativa il settore del design. Siamo onorati di aver collaborato a questo nuovo progetto con un brand come Signature Kitchen Suite, che fin dal suo ingresso in Italia si è contraddistinto per un approccio innovativo alla comunicazione. È stato quindi naturale scegliere la Food Academy del nuovo showroom milanese del brand come set per la nuova serie Taste the Architect: un luogo che in sé racchiude l’essenza della serie, grazie al suo mix sapiente di design, innovazione e food”.

Signature Kitchen Suite, la location ideale

signature kitchen suite showroom milano

La scelta della location e del main sponsor non poteva essere in effetti più azzeccata. Lo showroom di Signature Kitchen Suite a Milano è infatti un inno all’incontro tra cucina e design. Qui si può dove esplorare la gamma dell’omonimo brand di elettrodomestici del gruppo LG Electronics, ma non solo. È bellissimo perdersi con lo sguardo nei tre piani estremamente curati nel loro aspetto, con un design affidato allo studio Calvi Brambilla, tra i più stimati del capoluogo lombardo. Una location pronta a ospitare Taste the Architect ma anche tante altre iniziative di questo genere.

Le grandi vetrate sul piano terra che si affacciano sulle vie milanesi sono un contatto diretto con il mondo esterno. In questo senso è pensata la zona show cooking, completamente operativa e fruibile anche dalla strada. 1.100 mq da esplorare per scoprire tutto sui prodotti di questo brand di alta fascia e, potenzialmente, prendere parte a progetti di ogni tipo. Un punto di riferimento per gli amanti di cibo, innovazione e design quindi, nonché il primo showroom in Europa per il brand di fascia alta.

Manuela Ricci, marketing manager di Signature Kitchen Suite, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla serie Taste the Architect:

Abbiamo sposato con entusiasmo questo progetto e siamo orgogliosi di presentare insieme ad InDeHo la serie Taste the Architect, che racchiude in sé l’essenza di Signature Kitchen Suite. Design, innovazione, passione e rispetto per il cibo di qualità sono gli elementi alla base del nostro DNA. È stato per noi un onore poter ospitare nella nostra Food Academy, templio della filosofia True to Food, cinque tra i più grandi architetti italiani stimolandoli in una conversazione sulle nuove frontiere dell’architettura e della cucina“.

Il primo episodio di Taste the Architect è disponibile dallo scorso 7 aprile su InDeHo, sul sito di Signature Kitchen Suite e sul canale YouTube ufficiale. Le prossime puntate debutteranno online il 15, il 21 e il 28 aprile. Inoltre, in occasione della Milano Design City, dal 13 al 16 aprile, sarà possibile visionare lo show anche nello showroom in cui si sono tenute le riprese, in Via Manzoni, 47 di Milano.

Offerta
LG MJ3965BPS Forno Microonde Smart Inverter Combinato e...
  • CARATTERISTICHE: Microonde con grill - Dimensioni LxAxP 540 x 325 x 523 mm - Potenza Microonde 1350W, Grill 950W,...
  • NEOCHEF: Forno a microonde con tecnologia Smart Inverter e Grill. Scalda, scongela e cuoci i cibi risparmiando tempo ed...
  • CONTROLLO TEMPERATURA: I comandi del pannello consentono di regolare la temperatura secondo le tue esigenze, per...

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button