fbpx
D-Link Wi-Fi Full HD Mini recensione

La recensione di D-Link Wi‑Fi Full HD Mini, la videocamera super-compatta
Abbiamo messo alla prova la piccola videocamera di D-Link che si è rivelata completa e semplice da utilizzare


D-Link Wi‑Fi Full HD Mini recensione

D-Link Wi‑Fi Full HD Mini stupisce fin da subito grazie alle sue dimensioni compatte. “Mini” infatti non è un nome scelto casualmente. Anzi, descrive perfettamente questo piccolo gadget, alto meno di 10 cm e con un diametro inferiore ai 4.  Non fatevi però ingannare dal form factor: D-Link Wi‑Fi Full HD Mini non ha nulla da invidiare a videocamere di sicurezza più ingombranti. Ne parliamo in questa recensione.

L’installazione? Un gioco da ragazzi

D-Link Wi-Fi Full HD MiniLa confezione include tutto ciò di cui avete bisogno: la piccola videocamera, l’alimentatore e un supporto a parete per fissarla al muro. Non c’è altro, anche perché non avrete bisogno di altro. Il prodotto include al suo interno tutto ciò che serve per funzionare adeguatamente, partendo dal sensore CMOS con apertura F/2,2 e angolo di visione di 138°.  Sulla parte frontale troviamo anche un piccolo LED IR, il microfono integrato, un sensore di luce e un LED di stato, mentre sul retro abbiamo unicamente l’ingresso microUSB per l’alimentazione. Completa il quadro il pulsante di ripristino posizionato sulla base.

L’installazione è semplicissima. Una volta collegata la videocamera alla corrente elettrica dovrete scaricare l’applicazione mydlink, disponibile sia su Google Play Store che su App Store. 

‎mydlink
‎mydlink
Price: Free+

mydlink
mydlink
Developer: D-Link Corporation
Price: Free+

A questo punto dovrete collegare il vostro account mydlink o crearne uno nuovo, dopodiché dovrete premere il pulsante per l’aggiunta di un nuovo dispositivo. In pochi secondi l’app individuerà la vostra D-Link Wi-Fi Full HD Mini e in un paio di minuti sarete operativi.

Non avete bisogno di specifiche conoscenze o di seguire complesse procedure per la configurazione. Tutto risulta estremamente immediato anche per i meno esperti.

D-Link Wi‑Fi Full HD Mini recensione: cosa fa?

mydlink app home

Dopo aver completato la procedura iniziale potrete controllare la vostra videocamera usando l’applicazione mydlink. Quest’ultima risulta intuitiva e completa e consente di gestire D-Link Wi-Fi Full HD Mini senza difficoltà. Ma andiamo con ordine. 

La pagina principale vi permette di accedere subito alla videocamera, visualizzando in tempo reale ciò che accade all’interno dell’ambiente in cui l’avete posizionata. Il piccolo gadget dell’azienda taiwanese trasmette in HD o Full HD, usa il LED IR per garantire una buona resa anche di notte (in un raggio di 5 metri) e vi consente di attivare il microfono a distanza per sentire rumori o conversazioni.
Qualcosa ha catturato la vostra attenzione? Potete scattare una foto oppure avviare la registrazione video. Tutto questo materiale viene salvato direttamente sullo smartphone. Non c’è infatti alcuna memoria interna e nemmeno uno slot per un’eventuale scheda SD. In compenso però potete attivare la registrazione sul cloud scegliendo uno dei piani di abbonamento disponibili. 

Le funzionalità di D-Link Wi‑Fi Full HD Mini però non finiscono qui. mydlink infatti vi aiuta ad automatizzarne il funzionamento usando tre schede diverse: Scene, Automazione e Pianificazione.
La prima include tre scenari diversi: Home, Fuori sede e Sospensione. Per ognuna di esse potete definire il comportamento della videocamera. Ad esempio alla scena Home potete associare la modalità Privacy, così la videocamera non ascolterà e riprenderà nulla quando siete a casa. Al contrario la scena Fuori sede può essere associata all’invio di notifiche push qualora il prodotto rilevi un suono o un movimento.
Questo genere di automatismi può essere impostato nel tab Automazione. Non ci sono molte varianti: D-Link Wi‑Fi Full HD Mini prevede notifiche in caso di movimenti, rilevamento di persone e rumori oltre gli 80 dB. Troppo pochi? Beh, in realtà no considerando che è tutto quello di cui avete realmente bisogno.
Infine abbiamo la pianificazione, ossia la possibilità di programmare il comportamento della videocamera. Cosa cambia rispetto alle scene? Tutto avviene senza il vostro intervento. Non dovete quindi ricordarvi di attivare uno scenario specifico. Potete solo dire alla videocamera che dalle 8 del mattino alle 18 deve rimanere accesa perché siete al lavoro o che da mezzanotte alle 6 del mattino volete ricevere notifiche in caso di movimenti e rumori sospetti.

Non manca infine un menù che contiene tutte le impostazioni del prodotto. Da qui infatti potete definire la sensibilità di rilevamento di persone e movimenti, gestire l’antisfarfallio, abilitare la visione notturna e persino inserire due contatti di emergenza da chiamare rapidamente in caso di necessità. 

Ah, dimenticavamo: D-Link Wi‑Fi Full HD Mini è compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa ma non aspettatevi una marea di comandi vocali. Potete solo chiedere al vostro assistente di fiducia di mostrarvi in diretta quanto catturato dalla videocamera.

Ma quanto costa?

D-Link Wi‑Fi Full HD Mini è un prodotto compatto, semplicissimo da utilizzare e dotato di tutto ciò che serve per tenere sotto controllo la vostra abitazione o il vostro ufficio. Non è la videocamera più avanzata che D-Link possa offrire ma è sicuramente quella più economica. La trovate infatti in vendita a 59,99 euro ed è perfetta per chi non vuole spendere cifre esagerate ma vuole comunque avere un gadget efficiente e intelligente.

Offerta
D-Link DCS-8000LH Mini Telecamera Wi-Fi, Visualizzazione...
  • Videocamera con dimensioni compatte e impostazioni semplici
  • Alta 9.2 cm e larga 3.5 cm; ampia visuale grazie alla lente grandangolare 120°
  • Streaming 720p hd di alta qualità, visione notturna integrata, rilevazione di movimento e rumori con avviso di notifica...

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link