fbpx

Dal Giappone, il megafono con “traduttore simultaneo”

In Giappone la cortesia verso il cliente è un qualcosa che va al di là di quello che noi occidentali conosciamo. Peccato che nel customer-service del Sol Levante manchi qualcosa di fondamentale: una comunicazione adeguata. Mi spiego meglio. I giapponesi pare abbiano una vera e propria avversione verso le lingue straniere, soprattutto verso l’inglese. Non […]


In Giappone la cortesia verso il cliente è un qualcosa che va al di là di quello che noi occidentali conosciamo. Peccato che nel customer-service del Sol Levante manchi qualcosa di fondamentale: una comunicazione adeguata.

Mi spiego meglio. I giapponesi pare abbiano una vera e propria avversione verso le lingue straniere, soprattutto verso l'inglese. Non so voi, ma le volte che sono andata a Tokyo, ho sempre constatato questa estrema difficoltà e mi sono ritrovata la maggior parte delle volte a sfoderare il mio giapponese arrugginitissimo altrimenti sarei – senza dubbio – morta di fame.

La tecnologia però può accorrere in aiuto dei nostri amici giapponesi che, vi ricordo, nel 2020 ospiteranno le Olimpiadi.

La "nuova" tecnologia in questione (non poi così rivoluzionaria) è rappresentata da un megafono in grado di "tradurre in modo simultaneo" in 4 lingue (inglese, giapponese, cinese e coreano) dei messaggi lanciati da un operatore, come per esempio un addetto della Tokyo Metro oppure uno dell'aeroporto internazionale di Narita.

Il megafono – degno di appartenere a uno dei marchingegni fatati di Doraemon – non è poi così tecnologico in quanto non è in grado di riconoscere qualsiasi tipo di frase bensì solo dei messaggi specifici e pre-caricati nel database del dispositivo.

Insomma, uno strumento utile (ma non troppo) che potrebbe dare una mano a tutti i turisti che viaggeranno in lungo e in largo in Giappone, soprattutto durante le Olimpiadi di Tokyo 2020. Sicuramente, i nostri amici giapponesi, hanno di fronte ancora un po' di anni per migliorare il tecnologico megafono-traduttore.


Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link