fbpx
dassault systemes gemello virtuale sanita

Il gemello virtuale che aiuta con sanità e smart city
Dassault Systèmes lancia una nuova strategia per aprirsi a nuovi settori industriali


Dassault Systèmes è una delle realtà software più importanti a livello mondiale. In attività da quasi quarant’anni, questa compagnia ha realizzato modellizzazioni virtuali in 3D per un ampio numero di settori. Tantissime le compagnie che hanno potuto scoprirne i servizi e testarli con mano. Ora, il panorama si allarga ulteriormente con una nuova strategia che punta a raggiungere ancora più campi.

I gemelli virtuali di Dassault Systèmes aiutano anche la sanità

dassault systemes gemello virtuale sanitaGuido Porro, AD di Dassault Systèmes, e Chiara Bogo, Direttore Marketing dell’Europa Mediterranea, hanno guidato la stampa alla scoperta della nuova strategia della compagnia. Il viaggio è partito delineando l’importante presenza attuale in tutto il mondo dell’azienda. Si tratta infatti di una realtà con quasi 200 uffici sparsi per il pianeta (fra cui diverse sedi in Italia) e tre Headquarter principali per altrettanti mercati chiave: Parigi, Boston e Shanghai.

A muovere le iniziative di Dassault Systèmes è sempre l’idea di unire arte, scienza e tecnologia con l’obiettivo di creare un’innovazione sostenibile. Nel corso del tempo hanno fornito software in grado di replicare in versione virtuale meccanismi e strutture di tanti tipi differenti. A partire dai primi prodotti legati a singoli meccanismi, fino a estendersi oggi ai livelli più alti e ampi.

Porro ha spiegato attentamente la distinzione tra modello digitale e quello che l’azienda definisce “gemello virtuale“. Non è solo una questione di descrivere il reale, ma soprattutto di poter descrivere gli effetti su di esso. I software della compagnia permettono quindi di creare esperienze simulate, per poter valutare l’impatto di modifiche e variazioni e favorire l’innovazione e la creatività di conseguenza.

Ora, con l’estensione della strategia e l’apertura a settori nuovi, si aprono nuove opportunità. Sarà uno dei passaggi chiave per raggiungere un vero e proprio Rinascimento Industriale, un concetto che va ben oltre la semplice industria 4.0. Un processo che è già in moto, con tanti partner e clienti della compagnia che stanno già sfruttando le potenzialità offerte. Grazie a Dassault Systèmes stanno nascendo aeroplani innovativi, nuovi modelli di business per i trasporti , scarpe e addirittura sistemi per combattere il COVID-19.

In che direzione ci stiamo muovendo?

dassault systemes gemello virtuale sanita

Chiara Bogo ha approfondito le grandi ambizioni della compagnia. Oltre al settore dell’industria manifatturiera, dove già ha un ottimo posizionamento, Dassault Systèmes vuole offrire i propri servizi anche a chi si occupa di infrastrutture cittadine e sistemi biologici e sanitari.

Al centro di tutto c’è la 3DEXPERIENCE Platform su cui si basano tutti i prodotti dell’azienda. Questa è la bussola che può puntare in diverse direzioni, offrendo strumenti utili a ogni scopo che ogni cliente può integrare in base alle proprie necessità. Ci sono ad esempio applicazioni dedicate alla socializzazione e la collaborazione interna, ma anche alla modellazione 3D. Fra queste ultime spiccano Geovia e Biovia, dedicate proprio alla creazione di modelli legati rispettivamente alle risorse naturali del pianeta e alle strutture biologico/sanitarie.

Per chi vuole qualcosa di più elaborato esistono soluzioni che creano ambienti simulativi, come Simulia o 3Dvia, e ancora strumenti per l’Information Intelligence. In questo campo per esempio si trova Netvibes, capace di raccogliere non solo le informazioni interne, ma anche quelle esterne alla compagnia. Un cliente potrà quindi conoscere la propria reputazione tra il pubblico, grazie a dati raccolti agilmente dal web e dai social.

Per poter offrire sempre un servizio ottimale, è necessario avere una struttura orientata a questo. Per questo l’azienda ha personale focalizzato su ciascuno dei settori che intende servire, dalla casa ai trasporti, passando per l’aerospaziale, l’energetico e via fino alle smart city e le scienze biologiche.

Dassault Systèmes: sempre un occhio alla sostenibilità

C’è alla base una vocazione alla responsabilità sociale, soprattutto in ottica di sostenibilità. Le soluzioni offerte da Dassault Systèmes permettono di migliorare lo sviluppo industriale in ogni senso e, di conseguenza, offrire una qualità della vita sempre migliore. L’obiettivo è creare un vero e proprio gemello virtuale del corpo umano in senso quasi letterale, per offrire possibilità immense in campo medico.

È in quest’ottica che nasce anche il desiderio di estendere i propri servizi all’ambito sanitario. Un processo iniziato tempo fa, con l’acquisizione di realtà come Accelrys e Medidata (che ha richiesto un investimento davvero grande da parte di Dassault Systèmes). L’obiettivo è fornire gli strumenti per realizzare sempre migliori cure e avere persone sempre più sane.

Un tema che assume rilevanza sociale forte in questo momento di crisi sanitaria. A riprova di ciò sono già diverse le strutture che sfruttano le soluzioni di Dassault Systèmes per procedere nello sviluppo del vaccino per il COVID-19 o per simulare (e studiare quindi) la sua diffusione in ambienti specifici. Gli utilizzi in ambito sanitario sono davvero innumerevoli. Basti pensare al Living Heart Project che permette di creare repliche di un cuore specifico, per poter simulare interventi su una persona e valutarne le eventuali reazioni.

E a tutto questo si aggiungono gli usi in campo manifatturiero e ancora quelli in ambito smart city. Si possono creare gemelli virtuali di un’intera città, di singoli edifici o di infrastrutture e valutare l’impatto di ogni tipo di evento, compresi alluvioni e incendi. Una rivoluzione per la progettazione delle città, che Singapore e Hong Kong hanno già accolto.

Insomma, le possibilità che Dassault Systèmes offre sono davvero innumerevoli. Il suo successo (anche in Italia dove cresce a doppia cifra ormai da 4 anni) ne è una testimonianza. Ora che le porte si sono aperte a nuovi campi, potrebbe davvero arrivare una grande rivoluzione, pronta ad aiutare la vita di tutti oltre che delle aziende.

Per maggiori informazioni sulla compagnia e i servizi che offre, vi rimandiamo al suo sito ufficiale.

Offerta
Ripensare la smart city
  • Bria, Francesca (Author)

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link