fbpx
CulturaNewsSpettacoli

DAZN e Common Goal: partnership fra calcio e sociale

La collaborazione globale punta a generare cambiamento reale in alcuni ambiti critici

DAZN ha siglato una partnership globale con Common Goal, organizzazione benefica nata dall’impegno del mondo calcistico. “L’obiettivo Comune” è quello di generare reale cambiamento a lungo termine e risolvere alcuni dei problemi più critici che coinvolgono sport e società. Per farlo l’azienda dona diversi milioni di dollari, cui si aggiunge l’1% del tempo e delle risorse dei dipendenti di DAZN per affrontare tre temi: parità di genere, giustizia razziale e diversità culturale.

DAZN e Common Goal, impegno sociale nel mondo del calio

Il primo contributo che DAZN può dare alla partnership, oltre al fondamentale sostegno economico, riguarda lo story-telling. Creare opportunità per confrontarsi e discutere di giustizia sociale. Usando l’ambito calcistico per raccontare come cambiare in meglio. Ma anche di sostenere cambiamento reale nel mondo del calcio.

James Rushton, Co-CEO di DAZN spiega che “DAZN non è nato solo dal desiderio di rendere lo sport accessibile a tutti, ma anche dalla consapevolezza della nostra possibilità di agire per cambiare le cose”.

Il co-fondatore di Common Goal e giocatore del Manchester United Juan Mata spiega che: “Per noi è entusiasmante che un player importante e innovativo come DAZN abbia deciso di aderire a Common Goal, che oggi conta oltre 200 membri tra giocatori e manager. Con il suo supporto, DAZN sta dimostrando in modo tangibile il proprio impegno per la giustizia razziale, l’equità di genere e la diversità culturale. Questo ci consentirà di raccontare le storie di molti giocatori attivisti e di giovani che nel mondo vengono positivamente influenzati dal nostro progetto”.

I progetti benefici

Le iniziative di Common Goal supportate da DAZN raggiungeranno decine di migliaia di persone. L’obiettivo è ottenere un impatto positivo su 100 milioni di giovani entro il 2030. Fra i programmi:

  • Common Ground, che raggiunge i giovani più colpiti dalla pandemia in Germania. Usa il calcio di strada per sviluppare capacità e competenze fondamentali. Senza lasciare indietro nessuno. Indipendentemente da genere, etnia, religione, abilità o orientamento sessuale.
  • Global Goal 5 Accelerator, incoraggia le ragazze ai programmi sui campi, aumentando la percentuale di allenatrici. Questa iniziativa si collega alla decisione di DAZN di sostenere la UEFA Women’s Champions League, gratuitamente disponibile in tutto il mondo su YouTube a partire da questa stagione.
  • Progetto antirazzista, un percorso di formazione specifica destinato a decision maker (inclusi proprietari, dirigenti e presidenti), allenatori (sia professionisti che di base), giocatori a tutti i livelli e tifosi.
  • Play Proud, che vuole rendere gli sport di base più inclusivi per i bambini e i giovani LGBTQ+.

Potete conoscere meglio questi interessanti progetti sul sito di Common Goal o quello di DAZN.

Bestseller No. 1
LG UHD TV 49UN71006LB.APID, Smart TV 49'', LED 4K IPS...
  • Goditi immagini ancora più realistiche con una risoluzione quattro volte maggiore di quella del Full HD
  • FILMMAKER MODE riproduce fedelmente le immagini così come sono state pensate dai registi, per vivere un’esperienza...
  • Smart TV WebOS facile, rapida e ricca di contenuti con le principali App tra cui Disney+, Apple TV, Netflix, NOW TV,...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button