fbpx

Dell Technologies: acceleratore su Intelligenza Artificiale


Dell Technologies ha pensato e presentato nuove soluzioni per i propri clienti, in modo da rendere più rapidi e semplici i progetti in ambito High Performance Computing (HPC) e Intelligenza Artificiale (AI)

Dell Technologies su HPC e AI

La crescita dell’HPC è direttamente proporzionale all’aumento dell’uso dell’AI per la risoluzione di problemi specifici.

Un recente report di Hyperion Research ha previsto una crescita globale del HPC del 7.1% entro il 2023 (superando il valore di 39,2 miliardi di dollari).

Riguardo all’AI ha stimato una crescita di mercato di oltre il 29% tra il 2018 e il 2023, raggiungendo il valore di 2,7 miliardi di dollari nel 2023.

Thierry Pellegrino, vice presidente di HPC di Dell Technologies, ha dichiarato: “I dati raccolti dalle aziende rappresentano un enorme valore; conscia di questo, Dell Technologies è impegnata a ideare soluzioni che semplificano l’impiego e il deployment delle tecnologie HPC e AI all’interno di aziende di ogni dimensione e stadio di implementazione, ossia a trarre dai dati quanto più valore possibile“.

Innovazione anche per le soluzioni storage

Dell ha messo mano anche alle soluzioni di storage, in particolare al proprio portafoglio Dell EMC Ready Solutions per HPC Storage, per la gestione dei file system ThinkParQ BeeGFS e ArcaStream PixStor.

L’efficienza di queste unità è raggiunta anche grazie all’uso di software realizzati da partner tecnologici sulla base di progetti già collaudati.

La soluzione EMC per BeeGFS Storage si combina con il file-system parallelo di ThinkParQ per velocizzare gli scambi input/output e con la capacità di scalare da piccoli cluster a sistemi enterprise.

EMC per PixStor Storage, invece, fornisce un file system parallelo ad alte prestazioni per gestire dati su vasta scala.

Entrambi le soluzioni sono compatibili con le operazioni in cloud.

Due esempi pratici dell’uso di questi due sistemi.

Grazie all’EMC for HPC BeeGFS Storage, la Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation australiana detiene uno dei sistemi di storage NVMe più grandi al mondo.

L’Imperial College di Londra usa il sistema PixStor per gestire un sistema informatico da 2.500 nodi e throughput superiore al 20 GB/s.

Miglioramenti anche per Dell EMC PowerVault ME4: con hard disk da 16TB in 15U di unità rack, si è reso possibile l’incremento del 25% della densità per l’aumento della capacità di storage in spazi più contenuti.

Un percorso semplificato anche verso l’AI

In collaborazione con Domino Data Lab, Dell ha aggiunto al suo pacchetto Ready Solutions per AI un nuovo design che permetterà ai data scientists di creare modelli più velocemente e di fornire all’IT una piattaforma in grado di essere estesa per accelerare le fasi di ideazione e sviluppo.

Per rendere le fasi di deployment AI ancora più semplici, Dell Technologies ha introdotto delle nuove architetture modello per ottimizzare le tecnologie Dell EMC.

Il tutto in collaborazione con partner specializzati nell’intelligenza artificiale: DataRobot, Grid Dynamics, H20.ai, Iguazio e Kubeflow su Red Hat OpenShift.

Nuovo switch di rete e nuove opzioni per GPU NVIDIA e FPGA Intel

Dell EMC PowerSwitch Z9332F-ON è uno switch 400GbE progettato per alti carichi di lavoro.

Tale unità è realizzata specificamente per le reti di data center dei cloud service provider, che tipicamente hanno alti livelli di traffico.

Le GPU NVIDIA T4 Tensor Core sono state aggiunte al server EMC DSS 8440 allo scopo di accelerarne le prestazioni per favorire le attività di machine learning e con un occhio di riguardo all’efficienza energetica.

Infine, Dell ha aggiunto nei propri server il supporto a nuove GPU e FPGA:

  • La GPU NVIDIA Tesla V100S aumenta fino al 25% la banda di comunicazione disponibile verso la tecnologia di interconnessione Mellanox InfiniBand e le unità PowerEdge Express Flash NVMe Performance PCIe SSD per trasferimenti più rapidi.
  • Le GPU NVIDIA RTX, progettate per aumentare le prestazioni abbattendo i costi e i requisiti di spazio.
  • La Intel FPGA Programmable Acceleration Card D5005 nei server Dell EMC PowerEdge R740xd e R940xa dà ancora più velocità alle attività di streaming analytics, alla transcodifica video e altre applicazioni.

Disponibilità

Dell EMC PowerVault ME4 con HDD da 16TB sarà disponibile a inizio 2020.

Il design Ready Solutions per AI – Design for Domino Data Science Platform sarà disponibile globalmente già da dicembre 2019.

La disponibilità delle AI Reference Architecture per Data Robot, Grid Dynamics, H20.ai e Iguazio è prevista nel corso del trimestre corrente.

Le GPU NVIDIA V100S saranno disponibili sui server Dell EMC PowerEdge a inizio 2020.

La Intel FPGA Programmable Acceleration Card (PAC) D5005 sarà disponibile a inizio 2020.

Tutti gli altri aggiornamenti e le altre proposte annunciate sono già disponibili a livello globale.


Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!