fbpx
competenze digitali scuola
Photo Credit: Freepik

Una didattica digitale efficace e coinvolgente
Riconnessioni è il programma d'innovazione per le scuole primarie e secondarie di primo grado, per una didattica digitale efficace


La scuola negli ultimi mesi ha subìto una vera e propria rivoluzione, con milioni di studenti chiamati a usufruire delle principali attività didattiche da casa. Un cambiamento epocale che ha investito però non solo i ragazzi e i docenti, ma anche i genitori, spesso impreparati a gestire le sfide quotidiane imposte dal nuovo contesto. La didattica digitale. Proprio il 26 marzo la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina riferiva in Senato che più di 6,7 milioni di alunni erano stati raggiunti, con diversi mezzi, da attività didattiche a distanza. Circa l’80% del totale della popolazione studentesca.

Una didattica digitale efficace e coinvolgente

Precursore in Italia di un modello di didattica nuova è Riconnessioni – Educazione al futuro, un programma d’innovazione nelle scuole e per le scuole primarie e secondarie di primo grado che nei mesi scorsi ha dato il suo contributo per la continuità formativa in molte scuole di Torino e prima cintura. L’obiettivo che si prefigge il progetto è quello di coniugare intervento infrastrutturale e formazione. Per promuovere una scuola innovativa, inclusiva e creativa.

L’attività coinvolge un numero selezionato di docenti in ogni scuola, e prevede una serie di percorsi di formazione laboratoriali ed esperienziali. Con l’obiettivo di divulgare quanto appreso sia con i colleghi docenti sia all’interno delle classi. “Riconnessioni” ha già raggiunto 300 scuole e quasi 100mila studenti, inserendosi tra le più grandi esperienze di didattica digitale integrata d’Europa.

Grazie a Riconnessioni, molte scuole hanno avuto l’opportunità di realizzare tecniche innovative di insegnamento che rientrano nel quadro della didattica innovativa e digitale richiesta dalla stessa DaD. Ci sono state scuole che hanno voluto portare avanti l’esperienza “Riconnessioni” andando oltre il programma di formazione previsto, attraverso un progetto ad hoc sulla base delle richieste avanzate dagli insegnanti.

L’esperienza di Ilaria De Santis, docente di italiano, storia e musica

Tra le varie esperienze positive c’è la testimonianza di Ilaria De Santis, docente di italiano, storia e musica dell’Istituto Comprensivo “Corso Racconigi” di Torino. La docente racconta come la formazione a cascata, effettuata a distanza attraverso webinar promossi da Riconnessioni, sia stata fondamentale per portare avanti una DaD efficace e stimolante. “Questa esperienza ci ha permesso di ripensare e rimodulare i percorsi didattici. Abbiamo avuto modo di sperimentare applicazioni e strumenti che, in una situazione di “normalità”, non avremmo mai avuto modo di esplorare. E questo ci è servito per entrare davvero in contatto con i nostri alunni, riuscendo a coinvolgerli meglio durante le lezioni da remoto”.

Forti di questa esperienza passata, è stato deciso di ampliare il programma coinvolgendo un numero superiore di docenti. Nel prossimo futuro l’idea è quella di implementare un progetto di tutoraggio che spinga i docenti a utilizzare in classe le buone pratiche apprese durante la formazione di Riconnessioni con il supporto di un docente esperto.

AUKEY Webcam 1080p Full HD con Microfono Stereo, per Video...
  • Alta risoluzione di 1080p: con un sensore di immagine cmos da 1/3", la webcam, la cui risoluzione da 1920 x 1080p offre...
  • Microfono stereo integrato: i due microfoni digitali assicurano un suono chiaro e naturale riducendo notevolmente il...
  • Plug play: grazie al cavo USB per le periferiche video (uvc), non hai bisogno di installare driver o software; basta...

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.