fbpx
CulturaNews

Dr. Martens presenta la nuova collezione dedicata alle opere di Basquiat

Le opere d'arte di Jean-Michel Basquiat finiscono sulle scarpe di Dr. Martens

Il noto brand Dr. Martens ha lanciato una nuova linea di prodotti che segue il recente trend che abbina marchi di moda all’arte visiva. L’azienda britannica, nota soprattutto per i suoi anfibi, ha scelto le opere di Jean-Michel Basquiat, simbolo della New York artistica degli anni 80, per arricchire la sua gamma di scarpe con un particolarissimo tocco d’arte.

Ecco le nuove Dr Martens X Jean-Michel Basquiat

La nuova “collaborazione” che arricchisce la gamma di prodotti di Dr. Martens è dedicata alle opere di Jean-Michel Basquiat, vera e propria leggenda del mondo della street art e del graffitismo newyorchese degli anni 80 del secolo scorso.

La nuova linea di prodotti di Dr. Martens comprende lo stivale 1460 (disponibile anche per bambini) e la scarpa 1461 che si trasformano andando ad “ospitare” le opere di Basquiat. Il risultato è un mix davvero particolare tra lo stile tradizionale delle Dr. Martens e le opere, ancora attualissime, di Jean-Michel Basquiat.

Nato nel 1960, Jean-Michel Basquiat, artista autodidatta e geniale, è stato un vero e proprio punto di riferimento graffitismo americano. L’artista è stata una delle figure più importanti nel processo di trasformazione di questo movimento, nato per le strade di New York e progressivamente arrivato nelle principali gallerie d’arte di tutto il mondo.

Nonostante una morte prematura, avvenuta nel 1988, Basquiat è ancora oggi un riferimento importantissimo per l’arte contemporanea ed ha influenzato diverse generazioni di artisti con le sue opere. Per dare un’occhiata alle nuove creazioni di Dr. Martens potete fare riferimento al sito del brand britannico, linkato in fonte. La nuova linea di prodotti è già disponibile all’acquisto.

Offerta
Dr. Martens 1460 Smooth, Stivali Unisex - Adulto, Nero (1460...
  • Materiale esterno: pelle
  • Chiusura: lacci
  • Materiale della suola: gomma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button