fbpx
NewsTech

Microsoft ha scelto il suo browser: da aprile solo Edge basato su Chromium

Con l'aggiornamento del 12 aprile Windows 10 rimuove Edge Legacy, installando come predefinito la versione basata su Chromium

Dall’aggiornamento del 13 aprile, il browser predefinito di Windows 10 è Microsoft Edge basato su Chromium. L’azienda di Redmond ha deciso di cancellare la vecchia versione di Edge Legacy da tutti i PC, per lasciare spazio alla versione basata sul browser open source Chromium, lo stesso usato da Chrome di Google. La patch non è però obbligatoria.

Microsoft punta tutto su Edge basato su Chromium

Con Windows 10 è arrivato un browser basato su EdgeHTML, scritto “in casa” dagli sviluppatori di Redmond. Un passo avanti importante in termini di prestazioni rispetto allo storico Internet Explorer. Ma che non aveva tante delle comodità che siamo ormai abituati ad associare a un moderno browser web.

Per questo motivo Microsoft ha iniziato negli ultimi anni a lavorare su una versione di Edge basata su Chromium. Questo permette di usare le estensioni che usano gli altri browser basati sul software open source (il più usato dei quali è Google Chrome). In termini di prestazioni e utilità, questa versione di Edge non ha niente da invidiare ai concorrenti. Anzi, anche noi lo stiamo usando proprio per scrivere quest’articolo.

stable-Microsoft-Edge-Chromium

L’aggiornamento di aprile non è obbligatorio (ma consigliato)

La maggior parte delle persone che usano Edge quotidianamente usano la versione basata su Chromium. Per loro l’aggiornamento significa poco. Chi invece usa la versione basata su EdgeHTML deve sapere che dopo il 9 marzo 2021 Microsoft smette di rilasciare aggiornamenti di sicurezza del browser. Quindi, sebbene l’aggiornamento del 13 aprile non sia obbligatorio, è caldamente consigliato dal punto di vista della sicurezza.

Inoltre la patch da parte dell’aggiornamento di sicurezza, quindi potrebbe essere rischioso saltarlo. Microsoft fa inoltre presente che il motore grafico EdgeHTML continua a essere supportato, quindi applicazioni basate su quel protocollo funzionano anche senza Edge Legacy.

Potete leggere tutti i dettagli tecnici dell’aggiornamento sul blog di Microsoft. Il nuovo browser è stabile e performante, inoltre ci sono molte nuove interessanti funzioni, come spiega in quest’articolo sul nuovo Password Monitor.

Offerta
Microsoft Surface Laptop Go 12.45" i5 128 GB, 8 GB, Grigio...
  • Abilitato per Windows 10 Home in modalità S
  • Schermo touchscreen PixelSense da 12.45"
  • Tastiera di dimensioni classiche con trackpad ampio e preciso

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button