fbpx
Elden-Ring-2021-Tech-Princess

Elden Ring potrebbe uscire nel 2021, precisamente a giugno
A quanto pare lo sviluppo del titolo sta subendo dei ritardi


A quanto pare lo sviluppo di Elden Ring, il titolo nato dalla collaborazione tra il direttore Hidetaka Miyazaki e il romanziere fantasy George R. R. Martin, sta subendo dei grossi ritardi. Secondo quanto pubblicato da Target, sembra che il titolo uscirà il 30 giugno 2021. Sembra infatti che la catena abbia inserito il prodotto in listino con data di lancio prevista per quel giorno.

Elden Ring arriverà nel 2021?

L’insider Taepo, sul forum ResetERA, ha fornito ulteriori dettagli riguardo il titolo, affermando che lo sviluppo è effettivamente in ritardo a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo attualmente. A causa di ciò, Taepo rivela che la roadmap è indietro di circa tre mesi sui tempi previsti.

Il team però sta facendo il possibile per poter pubblicare il titolo nel corso del 2021. L’insider rivela però che, in effetti, il 2021 è sempre stato l’anno di lancio previsto per il titolo e che Bandai Namco non ha mai confermato di voler pubblicare Elden Ring nel corso del 2020.

Secondo molti, si tratta di una fonte piuttosto attendibile ma come sempre vi invitiamo a prendere queste informazioni con le pinze, almeno fino a quando non ci saranno conferme da parte degli sviluppatori.

Il trailer mostrato all’E3 2019, e che potete rivedere qui sopra, era solo un modo per mostrare al pubblico lo stato del progetto. Al momento, publisher e sviluppatori non hanno detto nulla al riguardo. Molti pensano che il team di Bandai potrebbe mostrare il titolo durante i Game Awards 2020.

Per ora non ci resta che attendere delle conferme da parte di fonti certe e sperare, magari, di vedere qualcosa durante l’evento. Per ulteriori dettagli riguardo i Game Awards, cliccate qui.


Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.