fbpx
Neuralink demo elon Musk copertina PETA

PETA contro Elon Musk: “Che installi Neuralink nel suo stesso cervello”
L'associazione animalista è arrabbiata con il miliardario per la demo di Neuralink


PETA, nota associazione animalista nota per le sue posizioni controverse anche all’interno della comunità per i diritti degli animali, si è scontrata con il miliardario Elon Musk a causa della dimostazione pubblica di Neuralink, che ha previsto l’utilizzo di maiali a cui è stato impiantato il dispositivo celebrale.

Peta contro Elon Musk a causa di Neuralink

L’associazione non è nuova a critiche più o meno fondate legate a eventi importanti o fenomeni di massa. Ma questa volta è stata la stessa presidentessa Ingrid Newkirk di PETA a intervenire, rilasciando la seguente dichiarazione: “PETA sfida Elon Musk a comportarsi da verso pioniere e a installare il chip Neuralink direttamente nel suo stesso cervello”. Newkirk ha inoltre accusato Musk di “aver sfruttato dei maiali intelligentisensibili che non hanno dato il loro consenso alla chirurgia” e che “dovrebbero essere lasciati fuori da certi progetti improbabili”.

L’intelligenza dei maiali

Effettivamente è vero che i maiali sono animali estremamente intelligenti e sensibili (tanto da essere a volte paragonati ai cani). Si tratta anche del motivo per cui sono stati usati per la dimostrazione di Neuralink. Come ha detto lo stesso Musk durante la demo: “I maiali sono in realtà abbastanza simili alle persone. Se dobbiamo capire [come far funzionare le cose] per le persone, i maiali sono una buona scelta. Se il dispositivo dura nel maiale, come sta durando senza problemi da due mesi, è un buon segnale di robustezza per le persone”

Ma Newkirk non ci sta: “Musk ha l’intelletto e l’abilità di usare la tecnologia, perché non usarla con saggezza per capire chi sono effettivamente gli animali, rispettarli e provare [la tecnologia] su se stesso? Sapeva che ci sarebbero state delle critiche per l’utilizzo dei maiali, e ha avuto il coraggio di uscirsene con un comunicato dove lo staff di laboratorio parlava di quanto ci tenevano agli animali usati [per gli esperimenti].”

Per non abbiamo una risposta diretta di Elon Musk o il suo team alle critiche di PETA. In caso di aggiornamento o sviluppi, vi terremo aggiornati.

Bestseller No. 1
Lost In Oz - Season 102
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Ashley Boettcher, Alexander Polinsky, Grey Griffin (Actors)
  • Jae Hong Kim (Director) - Abram Makowka (Writer) - Jared Mark (Producer)
Bestseller No. 2
Dora the Explorer - Season 2
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Jake Burbage, Jason Thornton, Kathleen Herles (Actors)
  • Cathy Galeota (Producer)

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link