fbpx
NewsTech

Epic Games acquista Rad Game Tools, società di sviluppo software per videogiochi

L'annuncio arriva direttamente dalla società

Epic Games ha annunciato di aver acquistato Rad Game Tools, una società di sviluppo software per videogiochi. Sebbene siano rimasti per la maggior parte del tempo dietro le quinte, di certo molti giocatori riconosceranno il colorato logo Bink Video. Il logo è apparso nelle aperture di molti titoli nel corso degli anni.

Epic Games acquista Rad Game Tools

bink-video-logo-tech-princess

Il fondatore e CEO di Rad Game Tools, Jeff Roberts, ha rivelato che il team collabora con Epic Games da molti anni ormai e che l’unione delle loro forze è un passo avanti naturale. Questa unione sta infatti ad indicare che entrambe le società si trovano sulla stessa lunghezza d’onda.

La stretta integrazione con i motori e le piattaforme permette di ottenere buoni standard e questi ultimi vengono abbracciati dagli sviluppatori. Per questo motivo Epic si è avvicinata a Sony e ha, inoltre, messo a punto diversi componenti da inserire nel suo motore Unreal, posizionandolo come una piattaforma di sviluppo completa per i giochi di nuova generazione.

Rad si trova nel campo dei giochi da molto tempo e lo si può notare anche dal suo sito web molto old school. Bink è un codec video per giochi che si concentra sull’alta compressione e sulla velocità di rendering, entrambi importanti nel mondo dei giochi.

Entrambe le società, come ha rivelato Roberts, sono in contatto da molti anni e hanno quindi deciso di coronare questa amicizia per migliorarsi ed offrire il meglio che possono al pubblico.

La dichiarazione di Epic

“RAD continuerà a sostenere i suoi partner dell’industria dei videogiochi, del cinema e della televisione, con il suo team di vendita e sviluppo commerciale. Entrambi si occupano di mantenere e vendere licenze per i suoi prodotti alle aziende di tutti i settori – comprese quelle che non utilizzano Unreal Engine, ha detto Epic nel suo annuncio.

Bink e gli altri saranno comunque disponibili per tutti coloro che vogliono utilizzarli al di fuori del dominio di Epic e, quasi sicuramente, si integreranno meglio con l’ecosistema di Unreal. Per concludere Epic ha affermato che farà il possibile per rendere Unreal non solo il motore di sviluppo più potente dal punto di vista grafico, ma anche il più unificato.

Offerta

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button