fbpx
NewsTechVideogiochi

Addio a uno dei padri del gaming sui PC Windows

Eric Engstrom, è morto all'età di 55 anni: era nel team di sviluppo di DirectX, interfaccia fondamentale per il gaming su Windows e Xbox.

Il mondo dei giochi ha recentemente perso una delle sue figure più silenziosamente influenti. Come ha riportato il Wall Street Journal, l’ingegnere Microsoft Eric Engstrom è morto il 1° dicembre all’età di 55 anni per complicazioni a seguito di un infortunio. Engstrom, insieme ad Alex St. John e Craig Eisler, hanno svolto un ruolo chiave nello sviluppo di DirectX, l’interfaccia di programmazione che ha reso serio il gaming su Windows e ha aperto la strada a Xbox.

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button