fbpx
NewsTech

Nuovi incentivi per i creator da Facebook e Instagram

Mark Zuckerberg annuncia nuovi incentivi per i creator

Buone nuove per i creator di Facebook e Instagram. Proprio ieri le due piattaforme hanno annunciato che a breve lanceranno una serie di incentivi per aiutarli a rafforzare il proprio seguito e “riempirsi le tasche” al tempo stesso. L’obiettivo, chiaramente, è quello di mantenere la classe dei creator sempre più collegata ai due social. Andiamo allora a scoprirne qualcosa di più.

Facebook e Instagram: arrivano nuovi incentivi per i creator

Nel corso del primo evento della Creator Week di Instagram il CEO Mark Zuckerberg ha presentato nuove funzionalità che aiuteranno gli influencer a guadagnare “denaro extra” al raggiungimento di obiettivi ben precisi. Tra questi la vendita di badge all’interno degli stream o la diretta con altri account su Instagram, e la partecipazione a “Stars Challenge” su Facebook, che ricompenserà tutti i creator che raggiungono determinati obiettivi di streaming. In questo modo, oltre ad incentivare i guadagni degli influencer, Facebook e Instagram potrebbero anche convincerli a dedicare più tempo alla creazione di contenuti per i fan qui piuttosto che su altre piattaforme.

Facebook e Instagram incentivi creator

Crediamo che dovreste essere ricompensati per il valore che porti ai tuoi fan e alla comunità in generale“, così ha dichiarato Mark Zuckerberg. L’obiettivo delle piattaforme, quindi, è quello di consentire ai creator di guadagnare commissioni direttamente dai post di shopping all’interno dell’App. Taggando i prodotti nei loro contenuti, guadagneranno ogni volta che qualcuno concluderà un acquisto passando dai loro post. A breve, quindi, la funzione potrebbe essere testata “con un piccolo gruppo di creatori e aziende con sede negli Stati Uniti tra cui Benefit, Kopari, MAC, Pat McGrath Labs e Sephora“.

Facebook e Instagram incentivi creator
Credits: Instagram

Ma Zuckerberg ha annunciato anche altre interessanti novità. Finalmente Instagram permette ai creator di collegare i propri shop ai rispettivi account sulla piattaforma. Una sorta di “shop dei creator”, diciamola così. Così facendo, Facebook e Instagram intensificano i loro sforzi per conquistare i creator, oramai in balia di decine di social diversi tra loro. A tal proposito, Zuckerberg ha annunciato che avrà un trattamento ben più favorevole di Apple nei confronti degli influencer. Dopo il 2023, infatti, le App potrebbero trattenere una quota sui guadagni dei creator, che “sarà inferiore al 30 percento che Apple e altri prendono“.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button